Cgil, Cisl e Uil: “Chiusura supermercati e alimentari a Pasqua e Pasquetta su tutto il territorio regionale”

I segretari generali di Cgil, Cisl e Uil Basilicata, Angelo Summa, Enrico Gambardella e Vincenzo Tortorelli, chiedono al presidente della giunta regionale Vito Bardi di emettere apposita ordinanza con la quale si stabilisce in tutto il territorio lucano la chiusura di supermercati e alimentari, compresi quelli dei centri commerciali, nei giorni di domenica 12 e lunedì 13 aprile, ovvero a Pasqua e Pasquetta.

Nei due capoluoghi lucani i sindaci hanno già provveduto all’adozione del provvedimento ma riteniamo che, sull’esempio di quanto previsto anche in altre regioni, come il Lazio, sia necessario in questo momento così delicato, in cui i numeri dei contagi stanno lentamente scendendo, di mantenere alta la guardia e pertanto estendere la chiusura su tutto il territorio regionale.

L’ordinanza si rende necessaria anche al fine di tutelare migliaia di lavoratori già sottoposti a stress quotidiani per la necessità di dover garantire un servizio essenziale nella drammatica situazione che stiamo vivendo.  Siamo certi che i cittadini, consapevoli delle difficoltà che i dipendenti dei supermercati stanno sopportando per garantire a tutti le indispensabili forniture alimentari, sapranno affrontare questi due giorni di stop con pazienza e reciproca comprensione, programmando gli acquisti nei giorni prima o dopo, così come ogni famiglia è abituata a fare.

 

Segretari generali

 Cgil Angelo Summa                               

Cisl Enrico Gambardella                     

Uil Vincenzo Tortorelli

Potrebbe interessarti
Articoli correlati
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
RICEVI GRATIS LE NOSTRE NOTIZIE