Casa di riposo di Spinoso, FP-CGIL di Potenza chiede incontro

“La casa di riposo di Spinoso chiude non per difficoltà economiche oggettive di cui, almeno fino ad oggi, non si è avuta contezza. La chiusura di un’attività di impresa non è solo una sconfitta per l’imprenditore ma per la comunità intera”. Lo sostiene in una nota il coordinatore territoriale della Fp-Cgil Potenza, secondo il quale “la situazione relativa all’ambito socioassistenziale e all’assistenza agli anziani evidenzia criticità sulle quali è bene cimentarsi”.

Da parte della Funzione Pubblica “c’è stata tempestività nel chiedere un incontro non appena si sono evidenziate le prime difficoltà. È necessario attivare prontamente un tavolo per un esame congiunto, facendo ogni sforzo per salvaguardare il futuro lavorativo dei dipendenti. Non è chiudendo una casa di riposo che si può accampare il diritto di richiedere una modifica, o una riforma, del settore socioassistenziale in Basilicata se nel frattempo vengono invitati frettolosamente gli ospiti e le famiglie a provvedere ad una sistemazione per i propri cari a causa di imprecisate esigenze di ristrutturazione”.

Potrebbe interessarti
Articoli correlati
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
RICEVI GRATIS LE NOSTRE NOTIZIE