Eventi in BasilicataPrimo Piano

Cardioproteggere tutti e 131 i comuni della Basilicata. L’impegno della Gian Franco Lupo Onlus


Di questi tempi, è uno spettacolo raro: 60 sindaci di altrettanto comuni, in fascia tricolore, tutti stretti intorno ad un’associazione di volontariato.

Eppure il 25 settembre a Matera è accaduto. Teresa e Michele Lupo hanno ricevuto l’abbraccio di << sessanta primi cittadini >>, in rappresentanza di 108 comuni ai quali l’associazione ha donato almeno un defibrillatore. L’obiettivo è di “cardioproteggere” tutti e 131 i comuni della Basilicata entro la fine del 2019. L’associazione si chiama: Gian Franco Lupo Onlus

Abbiamo consegnato il primo defibrillatore nel 2016 – dice Michele Lupo – poiché il progetto è ambizioso (investiti circa 165 mila euro) e i defibrillatori sono strumenti salvavita preziosi che, qualora dovessero servire, come d’altronde è successo, devono essere perfettamente funzionanti è necessario che chiunque lo prenda in carico ne assicuri l’efficienza nel tempo. Ragion per cui abbiamo richiesto ai comuni un atto deliberativo con cui accettano di prendere in carico il defibrillatore per assicurarne la funzionalità al momento dell’eventuale uso“.

Sabato 30 novembre prosegue la consegna dei defibrillatori, questa volta il dono prezioso sarà dato alla comunità di Viggiano

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

error: Contenuto Protetto !!
Close
Close
WhatsApp SEGNALA UNA NOTIZIA