SportPrimo Piano

Buona prestazione dell’Orsa Viggiano a Polistena. Mister Rispoli: “sconfitta immerita”


Un risultato troppo pesante, il 5-2, per quello che si è visto in campo con l’Orsa Viggiano che seppur rimaneggiata ha tenuto testa fino a tre minuti dalla fine al forte Polistena. La prima frazione termina 2-1 per i calabresi che si portano in vantaggio con Creaco e si vedono raggiungere da Silon, che finalizza un’azione con il quinto di movimento, con un gran tiro di punta da fuori area. E’ Minnella, poi, a siglare il 2-1. La ripresa è ricca di occasioni e gol con gli uomini con i ragazzi di Rispoli che trovano il pareggio ancora con Silon che calcia al centro dell’area insaccando sotto l’incrocio. L’Orsa ci prova e colpisce due pali con Bavaresco e Silon subendo poi il 3-2 da parte di Arcidiacone. Nel finale con il quinto di movimento i neroverdi rischiano qualche giocata di troppo, colpendo anche un palo con Siviglia, e subiscono due gol negli ultimi tre minuti. Termina 5-2 per i calabresi ma resta la buona prestazione arrivata con tanti indisponibili.

Queste le dichiarazioni del tecnico Cesare Rispoli nel post gara:

 

TABELLINO

FUTSAL POLISTENA-ORSA VIGGIANO (2-1) 5-2  Reti: 4:39 (1T) e 19:38 (2T) Creaco (P), 8:54 (1T) e 13:08 (2T) Silon (O.V.), 13:12 (1T) Minnella (P), 14:57 (2T) Arcidiacone (P), 17:29 (2T) Cordeiro (P),

FUTSAL POLISTENA: Arcidiacone, Dentini, Attinà, Minnella, Creaco, Fortuna, Martino (K), Cordeiro, Lucas Ribeiro, Prestileo, Malara, Dos Santos. All. Molluso G.

ORSA VIGGIANO: Boschiggia, Petragallo, Siviglia F. (k), Contini, Lucchesi, Grossi, Bavaresco, Silon, Ambrosio, Paolicelli, Luizinho, Brancale. All. Rispoli

Ammoniti: Lucas (P), Bavaresco (O.V.), Boschiggia (O.V.), Contini (O.V.), Luizinho (O.V.), Dentini (P)  Espulsi: nessuno

Spettatori: Gara a porte chiuse nel rispetto delle regole anti-Covid

 

Alessio Petralla

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com