Curiosità, Notizie dall'Italia e dal MondoPrimo Piano

Brasiliano di origini tramutolesi lancia un libro digitale sulla storia della sua famiglia

FAMIGLIA MARRANO, dall'Italia al mondo - la storia svelata

Quante volte nel corso della nostra vita abbiamo pensato alle nostre origini: chi erano i nostri antenati? dove vivevano? cosa facevano?

Gustavo Marrano, un residente di Rio das Pedras, una piccola città di 30.000 abitanti dell’interno della regione di São Paulo, BRASILE, fin dall’infanzia è sempre stato molto curioso sulla storia della sua famiglia. Ascoltava sempre le conversazioni degli adulti dicendo che suo nonno era venuto dall’Italia e precisamente da Tramutola, che i fratelli da parte di suo padre erano rimasti in Italia, e anche che aveva costruito l’edificio del vecchio Cine Ipiranga, tra le altre importanti opere della città con tecniche diverse.

A pensarci bene, Gustavo cominciò a raccogliere informazioni. Dice anche che un giorno ha ricevuto un invito su Facebook da qualcuno che non conosceva: era la figlia di una sorellastra di suo nonno Michele Antonio Cono Marrano. Cono arrivò in Brasile nel 1912 rimanendo nella capitale fino al 1924, quando arrivò a Rio das Pedras e soggiornò nella casa del cugino Serafina Luca Marino (anche di origine tramutolese). Nel 1930 sposò Lucia Taranto – che prende il nome di Bairro popolarmente conosciuto come “Nosso Teto”.

Dopo aver raccolto storie e ricevuto diverse foto da parenti in Italia, Gustavo riuscì ancora ad avere accesso a vari documenti di antenati, che gli permisero di compiere un vero e proprio viaggio nel corso del XX, XIX e XVIII secolo. “Ogni documento trovato era un’emozione incontrollabile. Inoltre, ho avuto la fortuna di avere l’aiuto di molte persone, che hanno riportato storie e inviato foto”.

Oggi in Brasile ci sono circa 25 milioni di discendenti di italiani, ma spesso non pensiamo alla difficoltà e alla sofferenza delle famiglie di emigrare: hanno lasciato quel poco che avevano, hanno passato circa un mese ammucchiati su una nave soggetta a malattie, E quando arrivavano spesso non potevano mandare notizie, non avendo più contatti con genitori e familiari. A Rio das Pedras, centinaia di famiglie emigrate hanno contribuito notevolmente allo sviluppo locale.

Il libro digitale, che verrà inviato gratuitamente ai familiari provenienti dal Brasile e dall’Italia, raccoglie oltre 400 pagine di storie, foto, una moltitudine di documenti e un albero genealogico di famiglia.
Il libro, dedicato al padre, è stato pubblicato il 4 ottobre 2020, in occasione del 75º compleanno di Francisco Eduardo Marrano.

FAMÍLIA MARRANO, da Itália para o mundo - a história revelada_opt

 

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com