Politica

Bolognetti: Sospendo, sottolineo sospendo, lo sciopero della fame

Ho comunicato attraverso le frequenze di Radio Radicale, nel corso della VI marcia di Pasqua “Amnistia per la Repubblica”, organizzata dal Partito Radicale, la sospensione dello sciopero della fame. SOTTOLINEO SOSPENSIONE. Questo per le straordinarie parole di Papa Francesco, per onorare i miei compagni del Partito Radicale, coloro che nelle scorse ore mi hanno scritto (ad iniziare da Giuseppe Moles, Gianni Pittella, Enrico Sbriglia, Maria Elena Lacquaniti), Assostampa Basilicata, i miei compagni lucani e quelli che da tutta Italia hanno dato corpo al Flash mob e alla Cacerolada, che pur da “confinati” abbiamo organizzato in questi giorni e settimane di lotta, resistenza e resilienza, di proposta e non di protesta.

Diamoci tempo, voglio darmi tempo (dopo 28 giorni complessivi di sciopero della fame), augurandomi che chi deve e chi può sappia ascoltare.

Il Satyagraha (insistenza per la verità) radicale prosegue. La necessaria lotta, prosegue.

Per la democrazia, la giustizia e la giustizia sociale, i diritti umani, la verità, la Costituzione. Per la comunità penitenziaria, per il diritto alla salute. Con gli agenti di Polizia penitenziaria e con i nostri medici e infermieri. Per gli art. 27 e 32 del dettato costituzionale. Per il diritto umano alla conoscenza e per dire stop all’attento ai diritti politici dei cittadini.

Per la vita del diritto e il diritto alla vita.

Vediamo cosa ci riserveranno le ore a venire.

Buona Pasqua

Maurizio Bolognetti

 

Qui il video https://www.youtube.com/watch?v=GZwHVqf_Xnk&feature=youtu.be&fbclid=IwAR1k1X8cWwaK0lfTNsNCr87_XuPwGTYEjvcFkPrC4viIhxcgx5PdBbM3WbA

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
RICEVI GRATIS LE NEWS