Primo PianoSocietà e Cultura

Billie Joe Armstrong: “Non ho parole per esprime quanto io sia grato per l’ospitalità che Viggiano ha per la mia famiglia

Nel pomeriggio il sindaco Cicala gli conferirà la cittadinanza onoraria


Promessa mantenuta! Billie Joe Armostrong è a Viggiano. Lo storico leader della band americana dei Green Day, proveniente da Cannes, è in visita da ieri pomeriggio nel paese dei suoi trisnonni per onorare e scoprire le sue origini. Billie Joe Armstrong ha risposto così all’invito del sindaco Amedeo Cicala dello scorso febbraio quando proprio il primo cittadino viggianese lo aveva invitato nella sua cittadina.

“Sono qui con la mia famiglia per godere delle bellezze della Basilicata, per provare il cibo lucano, ma soprattutto incontrare le persone”. Queste sono state le prime parole del leader dei Green Day appena giunto a Viggiano. Una visita, con moglie e due amici, che sarebbe dovuta rimanere segreta almeno fino al conferimento della cittadinanza onoraria, che avverrà oggi nel primo pomeriggio, ma le immagini pubblicate sui social dallo stesso Billie e dalla moglie, Adrienne Nesser, hanno portato a Viggiano centinaia di fans.

Non si è sottratto assolutamente all’affetto dei suoi fans, concedendo selfie ed autografi ed abbracciando anche i discendenti della famiglia Nigro-Marsicano che lo hanno atteso nella casa che fu dei bisnonni. Billie e consorte, accompagnati anche da una coppia di amici, hanno inoltre degustato alcune pietanze viggianesi e lucane apprezzando molto.

“Non ho parole per esprime quanto io sia grato per l’ospitalità che Viggiano ha per la mia famiglia. Viggiano è una famiglia. Con Amore Billie Joe, 80 anni, Joey, Jakob – 22 giugno 2018”. Ed è proprio questo il messaggio che Billie ha lasciato a casa della famiglia Nigro. (Nigro è la famiglia della sua trisnonna).

Il Sindaco, Amedeo Cicala, lo ha accompagnato per i posti più suggestivi del centro storico, ed ha ammirato con molto interesse le tante bellezze di Viggiano, facendo visita alla Basilicata Pontificia della Madonna Nera, al castello medioevale di origine egizia ed affacciandosi sull’incantevole valle ha esclamato: Oh my God!

Non è mancata una foto dinanzi al Monumento ai portatori della Madonna ed anche una passeggiata a cavallo sulla Montagna Grande di Viggiano con una sosta dinanzi il set delle riprese del film “I Moschettieri del Re” del regista Giovanni Veronesi ed un aperitivo presso Il Rifugio “Fontana dei Pastori”.

In serata Billie Joe Armstrong ha degustato a cena, insieme al Sindaco, un bel piatto di ferricelli alla viggianese, come testimonia la foto postata dal sindaco sul suo profilo facebook.

Infine non poteva proprio mancare l’esibizione artistica di Billie, che con la sua chitarra ed accompagnato dal suono dell’Arpa, suonata da Davide Ierardi, ha intonato alcune note di “Boulevard Of Broken Dreams”. E proprio quattro giovani arpiste viggianesi – Dafne Nardella, Caterina Setaro, Francesca Stella e Antonella Pecoraro – daranno vita a un mini live con le loro arpe in onore di Billie Joe Armstrong e delle suo origini, eseguendo oggi pomeriggio in un luogo top secret per uno spettatore d’eccezione un medley di tre brani, due della tradizione popolare lucana – «Tarantella di Armento»  e «Tarantella capuanese» – e un classico dei Green Day.

Vincenzo Scarano

https://www.facebook.com/Gazzettadellavaldagri/videos/1012500608913054/

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com