Lavoro e Salute

Asp, si è dimesso il Dg Giampaolo Stopazzolo



Si è dimesso oggi, il direttore generale dell’Azienda sanitaria di Potenza (Asp), Giampaolo Stopazzolo.

Il Dg, che dallo scorso gennaio aveva sostituito alla guida dell’Azienda, Lorenzo Bochicchio, è stato al centro di critiche negli ultimi mesi, a causa della retribuzione che gli veniva riconosciuta per il ruolo ricoperto in Asp, nonostante percepisse contestualmente anche la pensione per il suo precedente lavoro.

Al momento, non sono ancora conosciute le ragioni che hanno portato l’ormai ex Dg dell’Asp, originario di Vicenza, classe 1958, laureato in Medicina e chirurgia, a lasciare l’incarico in Basilicata.

Le dimissioni di Stopazzolo sono state accettate dal presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi.

“Ringrazio il dott. Giampaolo Stopazzolo per la sua enorme professionalità, il suo spirito di sacrificio, la sua dedizione per la causa della sanità territoriale lucana e anche per il suo gesto. Lo ringrazio, perché l’istituto delle dimissioni è sconosciuto ai più e lui invece ha anteposto il bene comune a ogni cosa. Ho accolto la sua richiesta con grande dispiacere, data anche la direzione che stava dando all’azienda sanitaria, in vista delle tante sfide che la sanità lucana ha dinanzi a sè. È stato un esempio sicuramente positivo, come persona e come professionista, al quale va tutta la mia gratitudine e quella della Giunta”. Lo dichiara in una nota il Presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi.

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com