Analizzati altri 12 tamponi, salgono a 5 i casi positivi a Moliterno

Il laboratorio dell’ospedale San Carlo di Potenza ha analizzato oggi altri 12 tamponi. Di questi due sono risultati positivi al Covid-19. I due campioni positivi provenivano dalla provincia di Potenza e si tratta di un’altra signora di Moliterno e dell’Amministratore unico di Acquedotto Lucano Giandomenico Marchese.

Di seguito la nota pubblicata da Marchese sul suo profilo facebook.  “Ho appreso solo ieri sera tardi esito tampone, sto bene sono a casa per sottopormi a isolamento obbligatorio. Ero stato a fine dicembre, quando ancora non c’era nulla di Coronavirus alla settimana bianca. Ho tenuto una serie di incontri a Roma con alcuni funzionari e molti collaboratori dell’Azienda – per cui non escludo che il contagio sia qui tutto lucano – tra i numerosi contatti quotidiani che ho per motivi di lavoro…”

Adesso ovviamente scatteranno le misure e i controlli anche in Acquedotto Lucano, con tutto il personale che aveva avuto contatti con lui in questi giorni.

Quindi salgono a 20 i contagiati in Basilicata. Lo rende noto la task force regionale.

 

Potrebbe interessarti
Articoli correlati
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
RICEVI GRATIS LE NOSTRE NOTIZIE