CronachePrimo Piano

Allarme furti a Brienza. I ladri tornano a colpire tre abitazioni portando via oro e denaro

Dopo i furti delle scorse settimane in contrada Braide, tornano a colpire a Brienza i ladri, che hanno messo a segno tre furti negli ultimi giorni nel centro abitato, tra via Aceronia e via Infante.

Nel tardo pomeriggio i malviventi hanno fatto irruzione nelle abitazioni, riuscendo a portare via oro e contanti. Il furto di un fuoristrada invece è stato sventato. Quanto accaduto sta preoccupando la comunità, che non dimentica quei 15 giorni di un anno fa, quando una banda di malviventi riuscì a mettere a segno decine di colpi.

Sull’allarme furti è intervenuto Francesco Pagano, capogruppo di minoranza: “Questa reiterata situazione di allarme sicurezza ripropone con forza la necessità di adottare misure di controllo efficace e di sicurezza a salvaguardia dei cittadini. E’ fondamentale e urgente ristabilire la serenità tra i residenti, a partire dall’intensificazione della presenza dei carabinieri sul territorio, per quanto possibile, considerata la carenza di organico”.

Il consigliere Pagano chiede all’Amministrazione comunale di intervenire “attraverso sistemi di videosorveglianza e implementazione dell’illuminazione pubblica ai varchi di ingresso e uscita della città e negli altri punti strategici”.

Non si è fatta attendere la risposta del sindaco, Donato Distefano:“La minoranza è distratta, ci siamo sempre attivati. C’è stata già una riunione con i cittadini in contrada Braide e abbiamo convocato una riunione in programma oggi in Comune con i rappresentanti delle contrade e quartieri. Abbiamo collaborato con i Sindaci di Polla e Atena Lucana per concordare azioni di prevenzione. Per la videosorveglianza, Brienza è tra i Comuni destinatari del sistema di controllo e sorveglianza del PON legalità 2014/2020 del Ministero dell’Interno denominato ‘Mille occhi sulla Città‘, che deve essere attivato per il tramite della Prefettura, già sollecitata”.

FONTE: Claudio Buono – ONDANEWS

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Adblock Detected

Attiva gli annunci per continuare a visitare il sito.
RICEVI GRATIS LE NEWS