Cerco e Offro Lavoro

Al via i nuovi progetti di Servizio Civile per 90 giovani nelle 49 sedi Pro Loco della Basilicata

Con la firma del contratto in presa servizio, al via da ieri i nuovi progetti Servizio Civile Universale per 90 giovani lucani presso le 49 sedi accreditate delle Pro Loco all’interno del programma di intervento “Le Pro Loco per la rinascita delle comunità. Il patrimonio culturale e ambientale per la ripartenza dell’Italia” promosso dall’Unione Nazionale Pro Loco d’Italia. A farlo sapere il Presidente regionale del Comitato Pro Loco Unpli Basilicata Aps Rocco Franciosa il quale sottolinea “rivolgiamo ai giovani Operatori Volontari del Servizio Civile Universale che hanno scelto i nostri progetti gli auguri di buon lavoro ed un ringraziamento ai Presidenti ed Operatori Locali di progetto che guideranno i giovani in questo anno di Servizio Civile presso le sedi Pro Loco con il supporto della segreteria regionale e del dipartimento nazionale.  Si tratta di un’importante opportunità che le Pro Loco aderenti all’Unpli con tanti sacrifici offrono a molti giovani disoccupati – continua Rocco Franciosa, Responsabile regionale Servizio Civile Unpli – consapevoli dell’importanza di sensibilizzare le nuove generazioni a conoscere ed apprezzare il patrimonio culturale materiale e immateriale della nostra meravigliosa Basilicata che attraverso l’attività di ricerca prevista dai progetti dobbiamo custodire e valorizzare”. I due progetti lucani, finanziati dal Ministero per le Politiche giovanili – Dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio Civile Universale, dal titolo: “Il territorio lucano, tra storia e tradizione” e “Patrimonio culturale della Basilicata – i simboli della storia locale”, vedono coinvolte sia la provincia di Potenza che quella di Matera con la partecipazione attiva delle sedi Pro Loco di Accettura, Acerenza, Armento, Avigliano, Barile, Bella, Bernalda, Brienza, Brindisi Montagna, Cancellara, Castel Lagopesole, Castelsaraceno, Cirigliano, Corleto Perticara, Craco, Filiano, Genzano di Lucania, Gorgoglione, Latronico, Maratea, Marconia, Marsico Nuovo, Metaponto, Miglionico, Moliterno, Montalbano Jonico, Montescaglioso, Oliveto Lucano, Paterno, Pietrapertosa, Pignola, Pisticci, Rapone, Rionero in Vulture, Ripacandida, Rivello, Rotondella, Salandra, San Mauro Forte, Sarconi, Sasso di Castalda, Satriano di Lucania, Senise, Teana, Tramutola, Tricarico, Trivigno, Valsinni e il Comitato Regionale Pro Loco UNPLI Basilicata con sede a Barile. Sono ancora disponibili alcuni posti per giovani interessati presso le sedi di Savoia di Lucania e San Severino Lucano. Già nei prossimi giorni gli Operatori Volontari inizieranno l’attività di formazione generale e specifica prevista dai progetti oltre ad impegnarsi attivamente nelle diverse attività di animazione territoriale, informazione, accoglienza, promozione sociale, culturale e turistica nei borghi lucani.

Articoli correlati

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com