Società e Cultura

Al via CuoreBasilicata: in 17 coinvolti nel Gruppo di Animazione Territoriale


In un’oasi incontaminata dell’Umbria con circa 4 milioni di metri quadrati si trova la Libera Università di AlcatrazQui si sta svolgendo lo stage del progetto CuoreBasilicata per 17 giovani professionisti  provenienti dall’ Alta Val d’Agri (Marsico Nuovo, Paterno, Tramutola, Marsicovetere, Sarconi, Grumento Nova, Moliterno, Spinoso, Montemurro e Viggiano)  con l’aggiunta di Calvello.

Il progetto, ideato da Jacopo Fo e Bruno Patierno con il coordinamento del Gruppo Atlantide e finanziato da ENI, presentato a settembre (il link dell’articolo con intervista agli ideatori) prevede due settimane ad Alcatraz di formazione, in cui i ragazzi coinvolti si confronteranno su tematiche care alla comunicazione e marketing territoriale per portare nuove idee agli 11 paesi coinvolti e permettere loro una crescita importante dovuta anche alla spinta di Matera 2019.

Qual è lo scopo del Gruppo di Animazione Territoriale (GAT)?

– promuovere la nascita di nuove iniziative artistiche e culturali;
– contribuire alla ricerca di testimonianze utili alla conoscenza delle origini e della storia del territorio;
– costruire la “mappa” delle opportunità (artistiche, culturali, naturalistiche, artigianali, alimentari…) offerte dal territorio che saranno inserite nel sito web del Progetto;
– diffondere il Progetto anche al di fuori del territorio attraverso il web, i social network, le attività di digital PR verso i Media locali, nazionali e internazionali.

Per i video dei primi due giorni:

https://www.facebook.com/ProgettoCuoreBasilicata/videos/486023641910543/

 

https://www.facebook.com/alcatraz.it/videos/452215185304789/

 

 

 

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com