Notizie dal TerritorioPrimo Piano

A Viggiano si riunisce il Comitato rurale. Il sindaco Cicala ufficializza la sua ricandidatura


Ieri sera presso l’Hotel Kiris, in una sala conferenze gremita, si è tenuto un incontro-dibattito voluto fortemente dal Sindaco Amedeo Cicala e dall’Amministrazione comunale per discutere di quanto fatto negli ultimi cinque anni per il mondo rurale nel centro valligiano.


Al tavolo erano presenti il Presidente, il vice Presidente e il Segretario dell’associazione “Comitato Rurale di Viggiano”, rispettivamente Nicola Milano, Giacomo Giannini e Lorenzo Nigro, l’Assessore comunale all’agricoltura Ettore Corona, ed il neo eletto Consigliere RegionaleCarmine Cicala.
Dopo i saluti del Sindaco Amedeo Cicala, il segretario Lorenzo Nigro ha illustrato dettagliatamente quanto già fatto e quanto c’è da fare e migliorare.


Tra le proposte del Comitato vi è la richiesta di un nuovo Bando per l’Agricoltura sulla falsa riga del precedente, che ha visto finanziare investimenti per il miglioramento delle aziende e della qualità delle razze bovine, monitorare come in passato la questione dei rifiuti speciali agricoli, proseguire con la realizzazione di opere di civiltà ed urbanizzazione in zone rurali, eliminare alcune criticità riscontrate sul bando della Fida pascolo. Inoltre si è discusso su alcune idee per la fruibilità del Caseificio Carpineta ormai prossimo al completamento.
Nel suo intervento, l’assessore Corona ha illustrato quanto fatto dall’attuale amministrazione nell’ambito rurale, non solo per agricoltori e allevatori, ma anche per tutti i cittadini che abitano al di fuori del centro urbano, con interventi che hanno riguardato strade, approvvigionamento idrico e altre opere.
Il Vice Presidente Giannini in rappresentanza degli allevatori ha sottolineato come il gruppo è più compatto che mai, intenzionato a proseguire il progetto e il lavoro che ha portato il gruppo ad ottenere risultati in termini di miglioramenti delle aziende.




Il Consigliere regionale Carmine Cicala ha ringraziato i presenti per il sostegno ricevuto per la sua elezione nel Consiglio Regionale e ha ribadito il suo impegno ad ascoltare tutte le istanze dei cittadini ed in particolare quelle provenienti dal mondo agricolo e farsi portavoce per risolvere insieme al nuovo governo regionale tematiche care a tutto il popolo valligiano, dall’ambiente all’annosa questione ospedale di Villa d’Agri.
A conclusione del dibattito il sindaco Cicala ha ufficialmente annunciato la sua ricandidatura nel comune valdagrino con una lista civica “Viggiano: Rinnovamento e Unione Cicala Sindaco”.


Il Sindaco Cicala ha sottolineato come parlando con i cittadini e gli amici di Viggiano abbia sentito forte la responsabilità di dover continuare nell’impegno e nel lavoro di cambiamento a favore dello sviluppo dell’intero territorio Comunale.
Ha sottolineato come in questi cinque anni di amministrazione si è intervenuti sull’intero territorio comunale, realizzando interventi e opere che hanno non solo migliorato lo standard di vita dei cittadini di Viggiano ma portato lustro all’intera valle, ha ricordato infatti come il Parco Natatorio è frequentato da più di 700 utenti provenienti da diversi paesi, oltre all’accreditamento a Centro Federale Provinciale FIGC dell’impianto sportivo determinando la presenza a Viggiano di oltre 100 Bambini della Provincia per gli allenamenti.

Infine il primo cittadino ha chiesto ai presenti di sentire la sua stessa responsabilità, non interrompendo un progetto di cambiamento ma anteporre ad un voto parentale o amicale un voto di “Cuore”, scegliere responsabilmente di dare continuità ad un progetto che in questi 5 anni ha visto l’impegno di tutta l’amministrazione affianco dei cittadini per un cambiamento che nell’unione e nella continuità ha ancora tanto da fare e non può arrestarsi.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Close
WhatsApp Attiva GRATIS le news sul tuo Whatsapp