Politica

Bolognetti: In questo tempo di emergenze sanitarie e democratiche leggo e sento parole che evocano il ventennio


Dopo fiumi di parole avverto l’urgenza di ricorrere alla satira e all’ironia. Sempre più, in questo tempo di emergenze sanitarie e democratiche, leggo e sento parole che evocano il ventennio. Temo che oltre ad aver rinunciato al buon senso, stiamo rinunciando anche al senso del ridicolo. Immunità di gregge? Forse l’abbiamo già in parte raggiunta nella misura in cui, complice la paura, finiamo per belare in coro e non pensare.

Tra i titoli che oggi mi hanno colpito ce n’è uno sul quale voglio appuntare la mia attenzione: “Due fabbriche pugliesi per il vaccino tricolore. Sono gli stabilimenti della Merck a Bari e della Sanofi a Brindisi”.

Sanofi? Quella Sanofi che ha siglato un accordo con Fimmg e Simg “per formare i medici del futuro”? Come se non bastasse, sento evocare la parola “nazionalizzazione”. Che dire? Le nostre armate a questo punto son pronte ad invadere la Grecia e l’Abissinia.

ORSÙ CANTIAMO: Fialetta nera, bella dosina, aspetta e spera che la variante si avvicina. Quando saremo vicino a te, noi ti daremo un altro virus, un altro re.

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com