Primo PianoSport

Volley, nuova sconfitta per la Cave del Sole Geomedical Lagonegro


Tabellino:
Emma Villas Aubay Siena Vs Cave del Sole Geomedical Lagonegro   (25-22, 22-25, 25-21, 25-12 ) 3-1 
28’ , 29’, 30’,  23’ tot 1h  50’
Siena : Zamagni 7 , Panciocco1, Crivellari, Salsi 3, Yudin 28, Fusco (L), Fantauzzo, Barone 4, Della Lunga 15, Milordini, Ciulli, Romanò 15, Truocchio. All Spanakis.
Lagonegro: Mazzone 14, Spadavecchia 8, Fabroni 3, Battaglia, Santucci (L), Maccarone, Russo (L), Molinari 6, Tiurin 15, Scuffia, Bellucci, Armenante 12. All. D’Amico
Siena : 10 muri, 7 Ace, 16 Errori in battuta, 52%Attacco, 74% (46%)Ricezione
Lagonegro: 8 muri, 4 Ace, 13 Errori in battuta, 43%Attacco, 61% (41%)Ricezione

 

 

Quattro set in cui le due formazioni hanno giocato alla pari solo nei primi due , poi Siena ha preso il largo. Mister D’Amico deve fare a meno di Marretta per un risentimento muscolare la piede destro che costringe lo schiacciatore ai box . La diagonale è la solita con Tiurin-Fabroni, Mazzone ed Armenante schiacciatori , Spadavecchia e Molinari al centro, Santucci libero. Dall’altra parte i padroni di casa schierano Salsi-Romanò, Della Lunga e Yudin, Barone e Zamagni al centro , Fusco libero.
Inizia la gara con le due formazioni che si alternano nella conduzione con 3-1 per Siena e poi il 3-5 per Lagonegro. Un punto per parte poi nella fase centrale con Mazzone da una parte e Yudin dell’altra ma poi è Siena ad andare in vantaggio sul 14-12. Si arriva nuovamente in parità sul 17-17 con un muro di Spadavecchia e Spanakis chiama il tempo . Al rientro Tiurin segna il vantaggio ospite 17-18 con un ace. Ancora parità sul 19 punto e Yudin a sua volta fa ace. Sul vantaggio senese (22-20) è D’Amico a chiamare il tempo. Al rientro a trascinare i padroni di casa sono prima  con Zamagni dal centro e poi con Della Lunga  con un pallonetto a portare l’Emma Villas al set point. Mazzone manda poi il suo servizio in out ed il set è per i senesi.
Secondo set inizia bene per  Lagonegro con Tiurin che sia in diagonale  che in parallela mette giù la palla e gli uomini di D’amico si portano 4-8. Spanakis chiama il tempo e al rientro Della Lunga e Romanò accorciano le distanze sul 8-10 . Siena prova ad avvicinarsi ancora e arriva la parità sul 14 punto con un muro su Tiurin , così che mister D’Amico chiama il tempo . Al rientro è nuovamente equilibrio ma poi Mazzone riporta  Lagonegro in vantaggio e Fabroni gli fa da sponda. Arriva il massimo vantaggio della Cave del Sole (17-21) con Tiurin in diagonale, mentre dall’altra parte gli risponde Yiudin che accorcia con un ace 20-21 . Ancora Tiurin forza sul muro è 22-24 poi Mazzone sigla il suo primo ace della gara 21-24 e Armenante chiude il set e riporta la gara in parità.
Terzo set inizia con Siena in vantaggio 3-1 poi Geomedical riporta la parità. Emma Villas trova ancora un vantaggio sul 7-4 ma dall’altra parte la Cave del Sole risale la chiana e trova la parità sul 7 punto con Mazzone. Zamagni e Romanò riportano ancora Siena avanti 10-9 , Yudin sigla un ace (11-9) e mister D’Amico chiama il tempo. Armenante riporta i suoi a -1 (12-11) ma poi Siena tira dritto ed approfitta di una serie di errori nella metà campo della Geomedical(19-14). Troppo lungo il vantaggio e nel finale di set Siena tiene stretto il vantaggio e chiude sul 2-1 nel computo dei set.
Quarto set inizia con il servizio insidiosissimo di Della Lunga che permette ai suoi di portarsi ben presto sul 8-1 . Il set continua ad essere nelle mani di Siena che conduce sempre e senza appello per la Geomedical che cala fisicamente e mentalmente. Il set e i tre punti così scivolano nelle mani dei senesi.
Paola Vaiano

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com