Primo PianoSport

Inter Esports, parte la nuova stagione: Giuseppe Rovere di origini di Sarconi nella squadra


Ha preso il via ieri la Inter Esports Gaming Week, la settimana nerazzurra di presentazione della nuova stagione della squadra dedicata al gaming. L’Inter si conferma tra le più prominenti squadre Esports a livello globale, dopo essersi aggiudicata la scorsa stagione il trofeo di campione sia alle FIFA21 European Global Series che alla eLibertadores.

Tante le novità che verranno svelate nel corso di questa settimana, a partire dal rinnovamento del logo di Inter Esports, che si pone in continuità con la nuova identità visiva del Club, la divisa ufficiale per la stagione 2021/2022 e la nuova piattaforma per le competizioni, che sarà presente sul sito ufficiale inter.it.

Per la nuova stagione il roster nerazzurro vedrà la riconferma di Pedro Resende, vincitore lo scorso anno del trofeo eLibertadores e al suo secondo anno con il Club, il nuovo acquisto Victor “Tore” Dos Santos, proveniente dal Brasile, Manoel Neto, anche lui confermato per la seconda stagione consecutiva, e l’italiano Fabio Marino. Completa il team Giuseppe “Giustyle” Rovere, italo-venezuelano, nativo dello stato di Anzoategui ma con origini di Sarconi, con il ruolo di content creator.

Prossimamente il team di Inter Esports, anche quest’anno affiancato dall’agenzia Bundled, sarà impegnato nelle EA Sports FIFA22 Global Series, nella eSerie A, eChampions League, eLibertadores, e nel processo di selezioni per i team Nazionali di Italia e Brasile.

Fonte: inter.it

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com