Primo PianoSocietà e Cultura

Al Santuario della Madonna del Sacro Monte di Viggiano il Pellegrinaggio nazionale delle famiglie

In venti Santuari la preghiera per la famiglia


“Comunione e gioia” tra più realtà associative, speciali gadget pensati per l’occasione e il desiderio di onorare la Vergine Maria nei luoghi più significativi del nostro Paese. Sono questi i “primi segni” che, a partire dal tema scelto per il 2021, hanno mosso il Pellegrinaggio nazionale delle famiglie per la famiglia, un’iniziativa promossa, sin dalla prima edizione, dal Rinnovamento nello Spirito, dall’Ufficio nazionale per la pastorale della famiglia della Cei e dal Forum nazionale delle associazioni familiari.

Un atto di devozione che è giunto quest’anno alla 14ª edizione: tutti i soggetti coinvolti hanno camminato insieme con gesti popolari, di forte impatto spirituale, capaci di segnare migliaia di famiglie e di ribadire, come recita lo slogan, che: “La famiglia è viva, evviva la famiglia!”.
L’evento ha coinvolto, in contemporanea, ben diciannove santuari mariani d’Italia e uno in Svizzera. “Nello spirito di corresponsabilità ‘dal basso’ richiesto dal Santo Padre, il Pellegrinaggio ha raggiunto così tutti i territori diocesani, valorizzando ogni Regione rappresentata mediante un santuario o una basilica intitolati alla Madonna, volutamente scelti quali ‘scrigni’ di tradizione mariana, di preghiera, testimoni di miracoli e prodigi compiuti da Dio nei secoli”.

Per la Basilicata è stato scelto il Santuario della Madonna del Sacro Monte di Viggiano, in preparazione del X Incontro Mondiale delle Famiglie con Papa Francesco previsto a Roma dal 22 al 26 giugno.

In piazza San Giovanni XXIII è stata celebrata la Santa Messa da Mons. Francesco Sirufo, Arcivescovo dell’Arcidiocesi di Acerenza e delegato dalla CEB per la Pastorale familiare regionale. Presente anche il Sindaco Amedeo Cicala.

Radunando tre generazioni, nonni, genitori e figli, veri protagonisti della giornata, il Pellegrinaggio, si è concluso con due speciali Atti di affidamento: delle Famiglie e poi dei Bambini e Ragazzi alla vigilia dell’Anno scolastico 2021-22.

In una vera “connessione” scandita dalla preghiera, sorgente fontale dell’amore, il Pellegrinaggio ha ricordato, in ogni angolo d’Italia, come la famiglia, è difesa da Dio, oggi e sempre, e può davvero prendere in mano la storia con l’“arma” più importante: la fede.

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com