Home / Eventi in Basilicata / BikeItaly, la sfida di un ragazzo lucano: “attraversare in bici l’Italia da Nord a Sud”

BikeItaly, la sfida di un ragazzo lucano: “attraversare in bici l’Italia da Nord a Sud”

LE NOSTRE NOTIZIE GRATIS SUL TUO WHATSAPP

 

Bikeitaly nasce dalla passione di un Biker, Nicol,  che decide di oltrepassare con la sua bicicletta i confini dell’amata terra per esplorare nuovi orizzonti e mettersi alla prova.

Sarà un viaggio a tappe unico nel suo genere: portare lungo il tragitto la sacralità della Madonna di Viggiano. Un viaggio che partirà da Milano il 21 agosto e arriverà il 2 settembre a Viggiano. L’intenzione è di fermarsi nel luoghi di culto scelti durante il percorso, queste soste hanno un valore specifico culturale e sociale, ponendo l’attenzione sulle zone terremotate del Centro-Italia; il percorso è stato stabilito con l’aiuto della Protezione Civile Gruppo Lucano Viggiano.

Nicol, seguito da un team, pedalerà chilometro per chilometro, metro per metro, per un totale di circa 1500 km, in 12 tappe percorrerà circa 120 km al giorno, in sella per 7 ore al giorno.

Verrà raccontata l’esperienza unica di  Nicol: le emozioni che vivrà, le fatiche che proverà durante il viaggio e naturalmente gli scorci e i paesi che attraverserà. Verrà realizzato un video racconto del viaggio che incanti lo spettatore, suscitandogli la voglia di venire a visitare i luoghi che attraverseremo e naturalmente la nostra terra. Si cercherà di trasmettere allo spettatore le sensazioni che vivrà Nicol in questa esperienza.

L’Italia è monumenti, ottima cucina, Alpi e spiagge suggestive, il Colosseo, la musica per le strade, i mercatini colorati; l’Italia è tutto questo, ma è molto altro ancora. L’Italia è un luogo meraviglioso, ricco di cultura e sacralità. E’ fatta di luoghi che affascinano, che emozionano e che stupiscono, non solo per chi la scopre la prima volta. E’ questo stupore che si vuole catturare attraverso gli occhi di Nicol e il suo viaggio in bicicletta. Ci racconterà le meraviglie e le persone che vivono in Italia.

In questo modo:

  • diamo più importanza al sud che al nord ripercorrendo al contrario il viaggio di molti ragazzi che vanno al nord per trovare lavoro;
  • una metafora di contro-migrazione per chi invece è abituato sempre a fare il tragitto Sud-Nord;
  • faremo il percorso inverso di Garibaldi e uniremo il Nord al Sud;
  • La tappa ultima sarà, appunto, Viggiano per poter celebrare al meglio la Madonna Nera durante la sua festa;
  • Raccontare l’Italia tramite i luoghi di culto scelti nell’itinerario;
  • Dare visibilità alle zone terremotate del Centro-Italia, per valorizzarle e dimostrare che ci si può risollevare dalle catastrofi;
  • Cercare di mostrare posti poco conosciuti;
  • Attrarre lo spettatore ed indurlo a tenere in considerazione i luoghi che vedrà nel video, ma soprattutto la Val d’Agri, come meta turistica.

Gazzetta della Val d’Agri seguirà questo tour in prima persona poiché un ragazzo dello staff sarà con Nicol durante il suo viaggio. Vi aggiorneremo quotidianamente sui posti e su tutto quello che Nicol osserverà con i propri occhi.

Seguite e mettete mi piace anche alla pagina facebook di BikeItaly 

BikeItaly – promo video

Ecco la sfida di Bike Italy raccontata in questo video promo dal nostro Nicol! #Bikeitaly #sudontheroad #NikSupertramp #viaggio #sogno #sfida

Pubblicato da Bike Italy su Martedì 8 agosto 2017

 

VIDEO PROMOZIONALE


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *