CronachePrimo Piano

Trovato morto Guido Conti, l’ex generale dei Carabinieri Forestali passato alla Total

È stato trovato morto nei boschi abruzzesi, l’ex generale ed ex Comandante Provinciale dei Carabinieri Forestali, Guido Conti, di 58 anni, scomparso da Sulmona dalla mattinata di ieri, venerdì 17 novembre.

In pensione dallo scorso primo novembre, passato di recente con il ruolo di dirigente della sicurezza nella Total, multinazionale francese del settore petrolifero che opera in Basilicata, in Val d’Agri, in provincia di Potenza, l’ex Comandante è stato trovato morto in serata nei pressi di Pacentro, in provincia dell’Aquila.

Negli anni aveva svolto diverse inchieste nell’ambito ambientale, dirigendo diversi reparti del Corpo Forestale dello Stato e per i suoi meriti speciali aveva ricevuto numerosi riconoscimenti, era stato anche nominato Commendatore della Repubblica ed era autore di numerose pubblicazioni.

Dalle prime notizie, Guido Conti, uscito di casa già dalla mattinata senza il suo cellulare, si sarebbe, poi, allontanato e suicidato con un colpo di pistola, almeno sembra questa l’ipotesi più probabile.
Inoltre, pare, che nella sua autovettura siano state trovate anche delle armi, mentre già da qualche giorno il suo profilo su Facebook era stato cancellato, forse proprio per questo, ma sul tragico caso che ha sconvolto parenti, colleghi e amici si continua ad indagare.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Adblock Detected

Attiva gli annunci per continuare a visitare il sito.
RICEVI GRATIS LE NEWS