Primo PianoSocietà e Cultura
ULTIM'ORA

RT in calo in Basilicata, 0.83 %, e situazione ospedaliera buona. Ecco il perchè del ritorno in zona gialla

Da lunedì 11 gennaio la Basilicata sarà zona gialla. E’ notizia di ieri, dopo l’ultima ordinanza del Ministro della Salute Roberto Speranza.

La conferenza stampa di ieri del Ministero della Salute e dell’Istituto Superiore della Sanità, in cui vengono comunicati i dati epidemiologici delle Regioni, ha confermato, per ora, una situazione non preoccupante della nostra Regione.

L’RT della Basilicata si attesta allo 0.83%, in calo rispetto all’1.09% di 10 giorni fa. L’indice RT che misura la contagiosità dei positivi da Covid-19 si attesta sotto l’1%. Questo dato, insieme alla situazione ospedaliera dei ricoverati, che in Basilicata già non destava preoccupazione, ci ha permesso di essere zona gialla.

La Basilicata è al di sotto della situazione di allerta per i posti occupati in terapia intensiva, 5% rispetto alla soglia del 30%, e per quelli dell’area non critica, 21% rispetto alla soglia di 40%.

Negli aumenti dei casi delle ultime settimane ha influito la corsa ai regali natalizi, la scelta di avviare il cash-back di Stato a dicembre non ha aiutato.

Si aspetta ora l’ordinanza da parte del Presidente Bardi sul rientro a scuola degli studenti delle superiori, previsto dal Governo l’11 gennaio, ma che già molte regioni hanno posticipato e  anche da noi sarà posticipata a fine mese come ha comunicato il Presidente Bardi.

 

 

 

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com