Eventi in BasilicataViggiano

Oggi riapre l’Antico Tratturo della Madonna del Sacro Monte di Viggiano

Il Sindaco Amedeo Cicala: “Un giorno storico per l’intero popolo lucano”


Oggi 12 agosto, alle ore 18;00 a Viggiano, si terrà la cerimonia di riapertura dell’Antico Tratturo della Madonna Nera del Sacro Monte di Viggiano.

Grande la soddisfazione del Sindaco Amedeo Cicala: «Quello che vivremo è un giorno storico per l’intero popolo lucano che ritrova da sempre, nel culto della Madonna del Sacro Monte, un’icona della propria storia, della propria identità e della propria cultura. La riapertura dell’Antico Tratturo della Madonna Nera rappresenta un sogno che si realizza, una sfida intrapresa sin dall’inizio del mio mandato. Non una tra le tante opere che abbiamo portato a termine in questi anni, ma l’iniziativa che segna il senso del nostro impegno, perché scava in fondo sino alle radici autentiche del nostro essere lucani.

Si tratta – continua Cicala – di un progetto ambizioso che ben si inserisce nel percorso di candidatura a Patrimonio Immateriale dell’Unesco delle “Tradizioni e Culto della Madonna Nera del Sacro Monte di Viggiano e i suoi itinerari di pellegrinaggio”, un’esperienza entusiasmante che abbiamo intrapreso con la comunità viggianese e grazie al coinvolgimento propositivo di oltre quaranta Sindaci, decine di Parrocchie e associazioni culturali, rappresentanti del terzo settore e stakeholder locali. Una sfida che vedrà gran parte del territorio lucano protagonista della rivalorizzazione degli antichi sentieri che i pellegrini attraversavano per raggiungere il Sacro Monte di Viggiano dopo lunghi giorni di cammino».

«Stiamo lavorando – conclude Cicala – ad un grande progetto di sviluppo turistico di Viggiano e della Lucania, nella consapevolezza che, anche in tempi di pandemia, il turismo lento e sostenibile dei cammini cresce ogni giorno di più. Una tipologia di turismo che ben si integra con la nostra ricchezza paesaggistico-rurale, storico-architettonica ed enogastronomica, un patrimonio inestimabile che fa della Basilicata una terra unica».

L’evento di domani, nato in collaborazione con il Santuario della Madonna del Sacro Monte di Viggiano e che vedrà anche l’inaugurazione di un Ponte Pedonale sul Torrente Alli, sarà arricchito da momenti di musica e luci grazie alla partecipazione dell’Associazione Arpa Viggianese, del Gruppo Folk Lu Chicchirichì e dell’arpista viggianese Manuel Zito. Il tutto completato da stupende scenografie luminose e proiezioni artistiche su quinte naturali.

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com