Politica

Presidenza Giunta regionale di Basilicata: Flavia Franconi sostituisce Pittella. La prima volta di una donna

Il Consigliere Benedetto: dimettiamoci tutti nel prossimo Consiglio


La Giunta regionale della Basilicata sotto la presidenza della prof. Flavia Franconi, nell’esprimere solidarietà al governatore Marcello Pittella, si è detta certa che egli, al pari degli altri, riuscirà a dimostrare la propria estraneità ai fatti contestati, in un clima di piena fiducia nell’operato della Magistratura.

La vice presidente Franconi e gli assessori Braia, Castelgrande, Cifarelli e Pietrantuono continueranno ovviamente a garantire, con tutta la struttura amministrativa, la piena e funzionale operatività dell’Ente, lungo la scia dell’azione politica ed amministrativa improntata alla massima correttezza e trasparenza tracciata dal presidente Pittella, in un momento nel quale si continueranno ad affrontare questioni importanti per la comunità lucana.


Un appello ai colleghi consiglieri perché in occasione del Consiglio regionale di martedì 10 luglio prossimo tutti presentino, contestualmente, le dimissioni per ridare ai cittadini lucani il diritto a decidere è stato rivolto dal consigliere regionale Nicola Benedetto.

“Non possiamo far finta che nulla sia accaduto e, come vorrebbe fare la Giunta (senza legittimo presidente), tirando all’ordinaria amministrazione e magari – afferma Benedetto – puntando alla proroga rispetto alla scadenza naturale della legislatura”.

“Nel merito dell’inchiesta è legittimo che ciascuno esprima le proprie valutazioni ma per quanto mi riguarda – continua – ritengo che è prioritario compiere una scelta di responsabilità prima di tutto nei confronti dei cittadini che hanno eletto l’attuale consiglio regionale perché possano esprimersi loro liberamente sul futuro della massima istituzione regionale”.

Close
WhatsApp Attiva GRATIS le news sul tuo Whatsapp