Marcia per la cultura, Bardi ringrazia Assisi per il patrocinio

“Da sempre tra Assisi e la Basilicata esiste un legame forte ed autentico dovuto al grande attaccamento che i lucani nutrono per San Francesco. Per questo ho provato una profonda commozione nel leggere la lettera giunta da Assisi con l’annuncio della benedizione e del patrocinio concesso all’Accordo di Programma ‘Basilicata in Marcia per la Cultura’, ispirato al Cantico delle Creature e alla figura carismatica di San Francesco, che ha proprio l’obiettivo di promuovere un modello di sviluppo economico etico sostenibile per creare un’occasione di riscatto per tutti i paesi lucani”.

È quanto ha dichiarato il presidente della Regione Basilicata Vito Bardi, che nel ringraziare “frate Mauro Gambetti, custode generale del Sacro Convento d’Assisi e a frate Giuseppe Magrino, direttore della Cappella Musicale della Basilica Papale di Assisi”, ha confermato “l’impegno della Regione nell’attuazione delle azioni previste all’Accordo di Programma ‘Basilicata in Marcia per la Cultura’”.

“Negli ultimi anni – ha aggiunto Bardi – il legame con Assisi si è ancora più intensificato grazie al gemellaggio con Ripacandida ed al Protocollo d’Intesa siglato da Regione Basilicata, Chiesa Cattolica Italiana e Sacro Convento d’Assisi. Dopo le iniziative già realizzate congiuntamente, come ‘VOX DEI: Il più grande concerto di campanili nel mondo’ tenuto nel maggio scorso, realizzeremo alcuni eventi di promozione culturale, che hanno anche l’obiettivo di contrastare il fenomeno dello spopolamento dei piccoli Comuni ripartendo dal coinvolgimento dei cittadini lucani, che costituiscono la vera anima della Basilicata, una terra di profonda spiritualità che ha saputo conservare i veri valori della vita”.

Potrebbe interessarti
Articoli correlati
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
RICEVI GRATIS LE NOSTRE NOTIZIE