Arte, Cinema e Tv

Dal 27 dicembre “Moschettieri del re” al cinema, la Lucana Film Commission ringrazia



Alla vigilia della uscita nelle sale del film “I moschettieri del Re. La penultima missione” la Lucana Film Commission ringrazia il regista Giovanni Veronesi e la società di produzione Indiana per aver mostrato gli incantevoli scenari della Basilicata esaltandone l’incredibile bellezza. È quanto si legge in un comunicato stampa della Lucana Film Commission.

Le cinque settimane di lavorazione hanno permesso di far incrociare la rete dei nostri artisti e professionisti con un progetto di elevata qualità. Circa 500.000 euro sono stati spesi nella nostra regione per pagare artisti, professionisti e fornitori.


Aspettiamo con fiducia il responso del pubblico verso questo film – targato anche con il nostro logo – che vi racconterà una storia da tutti conosciuta ma in maniera revisionata, all’interno di una cornice bellissima come quella della Basilicata. Un intenso lavoro preparatorio, svolto a stretto contatto tra la Lucana Film Commission e la produzione, con la preziosa collaborazione dei professionisti e dei comuni lucani, ha permesso di mostrare diversi luoghi della nostra regione: i castelli di Matera, Grottole, Pietrapertosa, Melfi, le numerose masserie, l’area della riserva naturale di San Giuliano, la Piana del Lago di Marsico Nuovo, il Rifugio dei Pastori a Viggiano, gli scenografici calanchi di Pisticci, il Parco di Gallipoli Cognato, l’abbazia di Montescaglioso, la meravigliosa Località Sanzanella posta tra Venosa e Rapolla, vanno a segnare una nuova importante tappa del cineturismo lucano e fortifica ancora una volta quel motto entrato nell’immaginario collettivo che recita “Basilicata terra di cinema”.

Nel cast, tra gli altri, Pierfrancesco Favino, Valerio Mastrandrea, Rocco Papaleo, Sergio Rubin e Margherita Buy.

Redazione

Il nostro non è solo un sito d’informazione. È il sito di una comunità che viene raccontata con aggiornamenti continui sotto forma di testi, foto e video. Per qualsiasi informazione o per contattarci potete utilizzare l'indirizzo email: info@gazzettadellavaldagri.it

Close
WhatsApp Attiva GRATIS le news sul tuo Whatsapp