Società e CulturaPrimo Piano

Cambio di guardia al comando della Compagnia dei Carabinieri di Viggiano

E’ un tenente donna, il nuovo comandante della Compagnia dei Carabinieri di Viggiano. Si chiama Lucia Audino ed è subentrata al Capitano, Rocco De Paola. L’insediamento dovrebbe avvenire nei prossimi giorni, Audino, 33 anni, è nata a Mussomeli, in provincia di Caltanissetta. A 20 anni, dopo la maturità classica, si è arruolata nell’arma dei Carabinieri. Nel 2004 frequenta presso la scuola Ufficiali dei Carabinieri a Roma il sesto corso AUFP (Allievo Ufficiale in Ferma Prefissata) e nel 2009 il 50esimo Corso Applicativo. Ricopre l’incarico di Comandante di Plotone tra dicembre 2004 a giugno 2013, svolgendo anche funzioni di docente presso la scuola Allievi Carabinieri di Reggio Calabria. Nel 2013 è al comando del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia dei Carabinieri di Patti (Messina). Sostituisce De Paola che lascia Viggiano per andare a dirigere la Compagnia dei Carabinieri di Montella, in Avellino.

Negli oltre tre anni ricoperti presso la Compagnia dei Carabinieri di Viggiano, il capitano De Paola, si è distinto per la sua dedizione al lavoro e le sue doti investigative e umane, instaurando un buon rapporto con le comunità locali. Durante la sua permanenza, infatti, e sotto il suo indirizzo sono state svolte numerose attività ed iniziative di notevole spessore morale e professionale. Nel periodo alla guida dell’Arma a Viggiano, grazie al suo operato, sono state eseguite diverse operazioni, soprattutto, nella lotta alla droga, alle rapine e ai furti, in garanzia di una sempre maggiore sicurezza e tutela alla cittadinanza. Un lavoro mirato al contrasto di ogni forma di criminalità comune ed organizzata. Particolare attenzione è stata posta da De Paola e dai suoi carabinieri alla tutela di fasce deboli, spesso vittime di truffe e abusi. E ancora grande impegno nella lotta al contrasto del fenomeno dello spaccio di stupefacenti. L’ultima indagine, qualche giorno fa, che ha assicurato alla giustizia 4 soggetti responsabili di spaccio di eroina, hashish e metadone.

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Adblock Detected

Attiva gli annunci per continuare a visitare il sito.
RICEVI GRATIS LE NEWS