Cronache

Truffe online. Guai a credere a falsi messaggi che invitano a cambiare le credenziali per servizi relativi alle nostre utenze

Una nuova allerta è stata da poco lanciata dalla Polizia Postale tramite un post pubblicato su “Commissariato di PS On Line – Italia”, con tanto di screenshot del messaggio fraudolento che si può ricevere sui nostri dispositivi attraverso email o messaggi inviati tramite app di messaggeria istantanea. E ancora una volta, ricorda lo “Sportello dei Diritti”, è l’invito a prestare attenzione a ciò che si riceve che diventa la priorità per ogni utente della rete, se si vuole evitare di subire intrusioni non volute nei propri dispositivi e la sottrazione di dati personali o sensibili. Uno dei modi più malevoli è quello di minacciare la disabilitazione di una nostra utenza se non si aggiornano le credenziali cliccando su un link che subito dopo si rileva il sistema truffaldino per accedere abusivamente ai nostri apparati. Il testo del post della Polizia Postale, ci ricorda di stare sempre attenti: “In questo caso aggiornare le credenziali cliccando sul link potrebbe essere un pericolo. Fare attenzione”.

Giovanni D’Agata

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
RICEVI GRATIS LE NEWS