CronachePrimo Piano

La Compagnia della GdF di Potenza scopre fitti per 565mila euro non dichiarati al fisco

Un’altro duro colpo all’evasione fiscale scoperta in questi giorni in Basilicata, grazie anche dallo sviluppo di alcune segnalazioni pervenute al numero di pubblica utilità del 117 delle Fiamme Gialle, che rientra nell’alveo del controllo economico-finanziario del territorio e tende, così, a contrastare il fenomeno e nello specifico, nel settore immobiliare, i militari della Compagnia della Guardia di Finanza di Potenza, al comando del Capitano Marianna Lamonaca, hanno portato a termine un’intensa attività nel comparto delle locazioni “in nero” di immobili che ha consentito di accertare somme, corrisposte ai locatori a titolo di canone per circa 565mila euro non dichiarate al fisco.

Gli investigatori hanno concentrato l’interesse operativo nei confronti di una società e di tre privati cittadini, risultati proprietari, complessivamente di 49 immobili, tra appartamenti, mansarde e garage, tutti locati, ma senza un regolare contratto.

Singolare, inoltre, è stata la scoperta di ben 32 immobili intestati ad un’unica persona, residente nel capoluogo lucano e peculiare è apparso il caso di una struttura, realizzata in una zona destinata all’insediamento produttivo, dove erano stati ricavati 6 appartamenti-mansarde, ben rifiniti, ma non accatastati in quanto formalmente ancora “in fase di costruzione”, immobili, però, che erano stati locati a terzi senza un regolare contratto.

Condotte che hanno permesso di far guadagnare al proprietario, in circa 5 anni, ingenti somme di denaro senza
assoggettarle a tassazione, ma che ora se ne dovrà dare conto, mentre le indagini proseguono ed è per questo che al momento non è trapelato alcun nome dei coinvolti, in quest’altra pessima storia, meno male individuata dagli attenti militari della Guardia di Finanza potentina.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

EMERGENZA Covid-19
in Val d'Agri

X

Adblock Detected

Attiva gli annunci per continuare a visitare il sito.
RICEVI GRATIS LE NEWS