Cronache

Individuato e denunciato dalla Polizia di Stato il giovane che danneggiò 13 autovetture

È stato, finalmente, individuato dalla Polizia di Stato e denunciato all’Autorità Giudiziaria un uomo, residente in Basilicata, a Scanzano Jonico, in provincia di Matera, per aver danneggiamento con un coltello, lo scorso 14 dicembre, i penumatici di 13 autoveicoli parcheggiati in alcune vie centrali della città.

Un episodio gravissimo che ha destato molto scalpore e preoccupazione tra gli abitanti e allertato da subito le forze dell’ordine che dopo alcune indagini svolte dagli investigatori e dal personale della Polizia Scientifica del Commissariato di P. S. di Policoro hanno portato direttamente all’uomo, un 28enne, incastrato da alcune immagini visionate da un impianto di videosorveglianza di una banca che lo ritraevano, con in mano un coltello, poi fatto sparire subito dopo in un canale per l’irrigazione, mentre era intento a danneggiare le autovetture vestito con una tuta da ginnastica, un giubbotto smanicato e un berretto militare con pon pon, indumenti poi ritrovati nella sua abitazione dove viveva con la madre.

Dalle indagini è emerso che, inizialmente, l’uomo aveva danneggiato solo due automobili appartenenti ad una coppia per punire una donna, che non aveva accettato le sue avances e nella stessa serata, era tornato sul posto per squarciare gli altri pneumatici e sviare eventuali indagini che lo avessero, in seguito, collegato a lui.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Adblock Detected

Attiva gli annunci per continuare a visitare il sito.
RICEVI GRATIS LE NEWS