Il Presidente Bardi scrive al direttore generale : ” No a proroghe e rinnovi “

Il Neo Governatore mette in guardia i dirigenti legati alla giunta uscente: "Tutto fermo fino all'insediamento della nuova giunta."

Vito Bardi ha vinto le elezioni e tra poche settimane farà il suo esordio come primo governatore del centrodestra in Basilicata.

Nel frattempo, come è ovvio, la macchina amministrativa regionale deve andare avanti ma il generale ha tenuto a puntualizzare immediatamente che terrà sotto controllo ogni singola azione dei dirigenti degli uffici di Via Verrastro.

Il leader della coalizione vincente teme “Incursioni dell’ultimo minuto” riguardo a nomine importanti o a proroghe di contratti in scadenza.

Pertanto, poche ore fa,  il neo-Presidente della giunta regionale ha diffuso una nota ufficiale che non lascia spazio ad interpretazione alcuna:

“Questa mattina ho telefonato al Direttore generale della Regione per chiedere di inviare a tutti gli uffici, alle società partecipate, agli enti di diretta emanazione, una lettera circolare nella quale si prega di soprassedere a qualsiasi proroga, rinnovo, assunzioni e quant’altro fino all’insediamento della nuova Giunta e Consiglio. I lucani hanno scelto il cambiamento anche nel modo di amministrare. Ritengo quindi, che qualsiasi atto che esula l’ordinaria amministrazione debba essere vagliato dal nuovo Consiglio”.

Potrebbe interessarti
Articoli correlati
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
RICEVI GRATIS LE NOSTRE NOTIZIE