Il Comune di Viggiano solidale con quello di Moliterno: donate tremila mascherine per l’emergenza da Covid-19

In un momento in cui l’attenzione di tutti è giustamente puntata sugli ospedali, non bisogna dimenticare anche, chi in questi giorni sta vivendo una situazione di enorme difficoltà, come il Comune di Moliterno in Val d’Agri, dichiarato zona rossa dal Presidente Bardi dallo scorso 17 marzo e prorogata, proprio ieri con un’ulteriore ordinanza fino al prossimo 13 aprile.

Tra le misure previste per la «zona rossa» di Moliterno, vi sono «il divieto di allontanamento dal territorio comunale da parte di tutti gli individui ivi presenti; il divieto di accesso nel territorio comunale, salvo che per assicurare attività e servizi consentiti dalla presente ordinanza e fatta eccezione per il rientro a domicilio o alla residenza di coloro i quali fossero attualmente fuori dal Comune; la sospensione delle attività degli uffici della pubblica amministrazione, fatta salva l’erogazione dei servizi essenziali e di pubblica utilità».

Come più volte detto è come se stessimo tutti combattendo una guerra, ogni tipo di aiuto si rileva importantissimo ed il momento richiede sostegno reciproco e la scrupolosa osservanza da parte dei cittadini delle indicazioni imposte dalle autorità sanitarie e civili. La stragrande maggioranza della Comunità valligiana in questi giorni di emergenza ha mostrato e sta mostrando una grande unità e spirito di collaborazione fra i paesi e su tutto spiccano anche le azioni a favore dell’Ospedale Civile di Villa d’Agri da parte dell’intero comprensorio. Collaborazione che fortunatamente non manca quindi quindi tra Comuni, infatti ieri il Comune di Viggiano ha donato alla popolazione di Moliterno tremila mascherine, tute monouso, guanti e disinfettante, proprio per affrontare al meglio l’emergenza, visto che proprio Moliterno sta vivendo una situazione di particolare difficoltà emergenziale a causa dei diversi contagi susseguitisi nel corso dei giorni scorsi.

Il sindaco di Moliterno Giuseppe Tancredi con un post di alcuni minuti fa su facebook, ha ringraziato il sindaco Amedeo Cicala e tutta l’amministrazione comunale di Viggiano per la donazione.

Potrebbe interessarti
Articoli correlati
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
RICEVI GRATIS LE NOSTRE NOTIZIE