Curiosità, Notizie dall'Italia e dal Mondo

I migliori elettrodomestici per la cucina


Chi si diletta con varie ricette spesso ha bisogno di diversi elettrodomestici per poter preparare i giusti ingredienti. 

La cucina viene spesso considerata un’arte, sebbene ci siano scuole di pensiero diverse. Gli chef stellati (e i vari programmi TV dove partecipano) promuovono una cucina precisa, per pochi e con piatti particolari. Gli appassionati di questo stile si recano spesso nei ristoranti costosi, pagando cifre abbastanza alte per potersi gustare piatti decisamente striminziti per quanto riguarda le quantità. 

Nonostante ci sia stata un’esplosione di questa cucina ‘per pochi’, in realtà in Italia si preferisce andare in un buon ristorante o una trattoria, o meglio ancora mangiare a casa. La cucina nel nostro paese d’altronde fa parte della tradizione ed è considerata una delle migliori del mondo, per questo molte persone si appassionano e provano a preparare gustose ricette. 

Se anche voi adorate la cucina, probabilmente vi sarete trovati a fare i conti con diverse difficoltà ‘tecniche’ come ad esempio sminuzzare determinati cibi o realizzare dei preparati per i dolci. Per facilitarvi la vita e provare le ricette più disparate, potete avvalervi di una serie di elettrodomestici da cucina molto semplici da usare. Vediamo quali sono.

Frullatore

Il frullatore non può mancare in nessuna cucina, in quanto può tornare molto utile anche a chi non è proprio un mago dei fornelli. Questo elettrodomestico d’altronde non solo permette di sminuzzare e amalgamare gli ingredienti e realizzare ottimi frullati di frutta e altro. I frullatori elettrici permettono di frullare con efficacia diversi ingredienti a seconda della potenza in watt del motore. Le lame in acciaio inox permettono di frullare il cibo nel contenitore, in modo da poter subito versare il composto nei bicchieri oppure conservarlo per usarlo come ingrediente. Gli svantaggi di questo elettrodomestico sono la sua elevata rumorosità e il lavaggio che se fatto a mano può risultare abbastanza seccante.

Frullatore a immersione

Il frullatore a immersione si distingue proprio per la possibilità di ‘immergerlo’ nel contenitore dove vengono messi gli ingredienti e di attivare le lame in acciaio inox per tagliare e mescolare il cibo. A differenza del normale frullatore, questo elettrodomestico si rivela più adatto per la preparazione di salse e condimenti usando cibo duro come ad esempio la frutta secca. Le sue dimensioni estremamente compatte permettono di tenerlo in cucina con il minimo ingombro, inoltre si rivela molto facile da usare anche per chi è alle prime armi. Un altro vantaggio è la possibilità di usarlo con recipienti di vario tipo, come pentole e insalatiere, quindi non dovrete necessariamente disporre di un apposito contenitore. 

Tritatutto

Se avete la necessità di sminuzzare il cibo, senza però creare dei composti, allora il tritatutto è l’elettrodomestico giusto. Fondamentalmente il tritatutto si utilizza su alimenti come carne, pane e formaggio, in modo da poter creare condimenti o dei preparati come ad esempio il macinato. Come il frullatore e il frullatore a immersione, anche il tritatutto è alimentato da un motore elettrico e si rivela davvero facile da usare. Sul mercato si possono trovare anche tritatutto manuali, azionati da una leva che fa girare le lame. Questi sono utili per sminuzzare velocemente cibi morbidi, mentre quelli elettrici sono consigliati per lavorare sugli ingredienti più duri. 

Gelatiera

La gelatiera (ecco le migliori dell’anno) è un pratico elettrodomestico ideale per preparare gustosi gelati o magari delle creme gelato per torte e dolci. Nonostante possa sembrare complicata da usare, in realtà si rivela molto intuitiva: non dovrete fare altro che inserire il composto di un ingrediente a vostra scelta nel cestello della gelatiera e avviarla. Una volta cominciata la mantecazione, la gelatiera potrà metterci almeno mezz’ora o più per completare il processo. Alcuni modelli sono dotati di un timer, molto utile se mentre state preparando altri ingredienti per il vostro dolce. Come gli altri elettrodomestici da cucina, anche la gelatiera è alimentata da un motore elettrico, la quale potenza viene determinata in watt. 

Microonde

Quante volte ci si ritrova a dover scongelare delle pietanze e non sapere come fare? Un microonde in questo caso si rivela molto utile, inoltre vi permette di scaldare cibo e bevande in pochi minuti, ideale se dovete mangiare un boccone al volo per poi tornare subito a lavorare. Sul mercato si possono trovare microonde di vario tipo e prezzi diversi, ma noi consigliamo sempre di acquistare un modello che abbia almeno la funzione timer. Tenete conto che questo elettrodomestico occupa abbastanza spazio. 

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com