Eventi in Basilicata

Domani a Viggiano Moda&Sapori

Una trentina di ragazzi e ragazze di cinque Istituti dell’Alberghiero (Potenza, Matera, Melfi, Maratea, Marconia) si sfideranno in una competizione per l’attribuzione del “Premio Kiris” con la possibilità di partecipare a stage presso chef stellati. L’evento – “Moda&Sapori” – promosso dall’Ada (Associazione Direttori d’Albergo), Federazione Cuochi Lucani, Associazione Forme – si  svolge sabato sera al Kiris di Viggiano. La manifestazione si completa con una serata di spettacolo e moda con la sfilata di creazioni delle ragazze dell’Istituto “F. Petrucelli-G.Parisi” di Moliterno.  Per le vincitrici della sfilata di abiti ci sarà la partecipazione ad un stage presso l’atelier Model di Potenza in modo da avvicinarsi direttamente al mondo dell’impresa.

Il meglio della creatività giovanile tra cucina e moda. Ospite d’onore Stefano Callegaro vincitore della IV edizione di Masterchef che ospiterà il vincitore del “Premio Kirs” in un master presso la propria scuola a Milano. Saranno premiate anche altre figure professionali quali addetti di sala. Presentatore della serata Angelo Contaldo.

La ricettività lucana – sottolineano Michele Tropiano e David Donatello, presidente e vicepresidente Ada – intende mettere a frutto tutte le opportunità di cui dispone per determinare un vero salto di stile e qualità del settore, che sembra finalmente accingersi a uscire da una crisi assai pesante. L’effetto “Matera” sulla Basilicata turistica può prodursi pienamente solo con un salto di qualità organizzativo del sistema di offerta di itinerari, percorsi, motivi di interesse e dunque dal protagonismo dei privati e degli attori pubblici locali. Tenuto conto che ogni hotel ha un suo brand, la qualità dei servizi insieme a quelli specifici per famiglie come per altri target (anziani, giovani, single, comitive) – affermano i dirigenti dell’Ada – è la ragione principale del successo dei nostri alberghi piccoli o grandi che siano, a conduzione familiare o manageriale. Il nostro scopo è di accrescere formazione ed esperienze di tutti i lavoratori del settore. Il colpo d’ala che vogliamo imprimere alle nostre attività e ai nostri punti di accoglienza consiste proprio nel consentire al turista di fare la differenza rispetto ad altre realtà, magari imponenti ma non dotate di quel “tocco di classe” che deriva proprio dalle caratteristiche del territorio e dall’offerta in termini di cibo, di accoglienza, di nuova ospitalità. Tutte condizioni per dare una precisa impronta ai nostri alberghi.

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
RICEVI GRATIS LE NEWS