Società e Cultura

Cos’r’ l’atu Munnu al teatro Pino di Moliterno

“Ieri sera si è assopito come Angelo Serafino… il nonno di tutti noi. Il corpo mortale giace freddo nel suo letto, mentre l’anima immortale è volata fra le braccia del Signore. Il popolo di Sarconi, inconsolabile, piange la dipartita di ANTONIO CIPPONE

Chiaro esempio di eccellenti virtù: eroico soldato, marito esemplare, padre integerrimo e lavoratore indefesso”.

Dopo aver letto questo annuncio mortuario, verrebbe da dire: “Cos’ r’ l’atu munnu”.

Al Teatro Pino di Moliterno domenica 12 febbraio è andata in scena a cura della Compagnia Libera…Mente di Sarconi ed il patrocinio del comune di Moliterno, la commedia in dialetto sarconese “Cos’ r’ l’atu munnu – Sarconi New York 1970” con la regia di Giuseppe Bartolomeo che ha registrato una grande affluenza di pubblico, divertito dalla bravura degli attori e che ha risposto con risate ed applausi a scena aperta per tutta la durata dello spettacolo.

Interpreti: Giuseppe Bartolomeo, Magda Dalessandri, Rosella Orlando, Carmine Dilascio, Antonio Bartolomeo, Domenico Vitale, Biagio Anania, Angela Cirigliano, Vito Gulfo, Domenica Albini, Nicola Gulfo, Elisabetta Fortunato, Giovanni Bartolomeo, Costantino Scarpetta, Rocco Dalessandri. Regia di Giuseppe Bartolomeo.

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
RICEVI GRATIS LE NEWS