PoliticaPrimo Piano

Consiglio Regionale: la prima seduta della 12esima legislatura


L’intervento del Presidente Vito Bardi:

“È doveroso da parte mia dare il benvenuto a tutti quanti voi. Alcuni per la prima volta siedono in questo consesso, con altri abbiamo già trascorso cinque anni insieme nella legislatura passata. Con i rappresentanti della maggioranza e dell’opposizione, avrei voluto iniziare questa seduta in modo diverso. Mi associo al pensiero di tutti per ciò che è accaduto ad Angelo Chiorazzo. La politica è una cosa, l’aspetto umano e le amicizie sono altro. Noi tutti siamo vicini ad Angelo Chiorazzo e ci aspettiamo che possa essere presto fra noi, perché è certamente anche dal dialogo costruttivo fra opposizione e maggioranza, che vengono fuori le idee migliori per la comunità. Ci accingiamo ad una legislatura che sarà piena di priorità da affrontare. Mi auguro di poterlo fare anche alla luce della passata esperienza in modo costruttivo con la maggioranza e l’opposizione. Mi auguro che in Consiglio ci sia un dialogo franco, produttivo, sincero e costruttivo per il bene della nostra regione. Questo è lo spirito che dovremmo avere tutti noi. Chiedo un aggiornamento per poter indicare quello che sarà il prossimo Governo regionale. Ho già avuto delle interlocuzioni e altre le avrò nei prossimi giorni. Nel frattempo, abbiamo continuato a lavorare alle scadenze che non possono essere rinviate perché la Regione non si fermi a causa del cambio di legislatura. La Regione va avanti ed è giusto che sia così. Mi auguro che la mia richiesta possa essere accolta anche dall’opposizione e sono convinto che tutti insieme riusciremo a lavorare con l’impegno che ci siamo prefissi. Grazie e in bocca al lupo a tutti noi per il lavoro che ci apprestiamo a compiere. Mi auguro che sia una legislatura che porti vantaggi alla nostra regione. Auguri a tutti”.

Articoli correlati

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com