Lavoro e Salute

Anche in Basilicata vaccino antinfluenzale gratuito per chi dona il sangue


 Da alcune settimane anche in Basilicata, come nel resto d’Italia, è ripresa la vaccinazione antinfluenzale e per l’occasione l’Avis di Basilicata invita i suoi donatori a sviluppare per tempo le difese immunitarie contro l’influenza di stagione. I donatori di sangue sono tra le categorie indicate dal ministero della Salute a cui la vaccinazione è raccomandata ed effettuata gratuitamente. “L’invito, come lo scorso anno, anche in questo 2021 – spiega il presidente di Avis regionale, Sara De Feudis- è arrivato dallo stesso ministero della Salute che ha rimarcato l’importanza di effettuare le somministrazioni in quanto non è esclusa una co-circolazione di virus influenzale e coronavirus, soprattutto nelle persone ad alto rischio di tutte le età”. In Basilicata, per effettuare la vaccinazione occorre rivolgersi al proprio medico di base. I donatori interessati, potranno rivolgersi alle sedi comunali dell’Avis per ritirare la documentazione necessaria da presentare al proprio medico. “ Ai donatori di sangue ricordiamo l’importanza di rimanere in buona salute ed essere così nelle condizioni di poter donare il proprio sangue ed aiutare così i malati, durante tutto l’anno e quindi anche durante la stagione influenzale” aggiunge la De Feudis . Inoltre vaccinarsi contro l’influenza “ è fondamentale non solo per salvaguardare la propria salute, ma soprattutto per evitare di sovraccaricare il sistema sanitario in un periodo nel quale le strutture potrebbero essere interessate da priorità legate alle pandemia in corso o ad altre criticità” conclude il presidente di Avis Basilicata.

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com