Cronache

Servizio coordinato di controllo del territorio da parte dei carabinieri

Ieri sera anche un incidente tra un'auto e un fantino

I Carabinieri del Comando Provinciale di Potenza, nel quadro dell’intensificazione dell’attività preventiva, hanno eseguito una serie di controlli che hanno riguardato anche le principali arterie stradali maggiormente frequentate, finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati predatori, del traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, soprattutto nelle aree della movida cittadina, al controllo della circolazione stradale con riferimento alle violazioni del codice della strada in relazione alla guida in stato di ebbrezza e sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.

In particolare, i Carabinieri della Compagnia di:

  • Senise hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria due persone, responsabili di porto illegale di armi in quanto trovati in possesso di coltelli di genere vietato. Gli stessi militari hanno, inoltre, segnalato alla Prefettura di Potenza altri due giovani, per uso personale di sostanze stupefacenti. Questi ultimi, a seguito di perquisizione personale, sono stati trovati in possesso, rispettivamente, di 1 e 3 grammi circa di hashish;
  • Lagonegro hanno deferito all’A.G. una donna, con precedenti di polizia, per essersi impossessata illegalmente, in una parafarmacia, di prodotti farmaceutici e di profumeria. Altresì, con il supporto specialistico del Nucleo Carabinieri Antisofisticazione e Sanità di Potenza, sono state riscontrate alcune carenze igienico-sanitarie, con contestuali violazioni di carattere amministrativo e conseguenti sanzioni pecuniarie nei confronti di un bar della zona.

SINTESI DELL’ATTIVITÀ SVOLTA:

Persone denunciate per delitti e contravvenzioni 3
Persone segnalate alla Prefettura per uso personale di stupefacenti 4
Armi sequestrate 2
Stupefacente sequestrato 6 grammi circa
Perquisizioni veicolari e personali eseguite 14
Esercizi pubblici controllati 6
Veicoli controllati 40
Veicoli sequestrati 2
Persone identificate 73
Contravvenzioni elevate al C.d.S. 16 per un importo complessivo di 9.425,00 Euro

 

Nella serata del 23 settembre 2018, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Lagonegro, sono prontamente intervenuti in località “Niella”, agro di Lagonegro, ove poco prima si era verificato un sinistro stradale tra un’autovettura Mitsubishi Pajero, condotta da persona del luogo, ed un soggetto in sella ad un cavallo di proprietà di un maneggio del posto. L’impatto ha provocato il decesso dell’equino e causato lesioni personali ad entrambe le persone coinvolte nel sinistro stradale, le cui cause sono in corso di accertamento.

Nella circostanza è intervenuto anche personale del Servizio Veterinario dell’ASP di Lagonegro che ha proceduto alla rimozione dell’animale.

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Adblock Detected

Attiva gli annunci per continuare a visitare il sito.
RICEVI GRATIS LE NEWS