Petrolio in Val d'AgriPrimo Piano

VIS: Il prof. Bianchi e Michele Montone rispondono alla Gazzetta del Mezzogiorno



In riferimento a quanto apparso oggi sulla stampa a proposito del parere di Iss sullo studio da noi svolto, al momento posso solo dire:

1) di non potermi esprimere nel merito di quanto riportato dai giornali perchè non abbiamo ricevuto la relazione ne direttamente da ISS ne da parte della Regione che era il committente di Iss, ne da parte della commissione VIS dei due comuni nostri committenti, perchè anche loro non l’hanno ricevuta;

2) Il pronunciamento di Iss riguarda il rapporto di 500 pagine, mentre lo studio di coorte residenziale, che secondo noi è il cuore dello studio, è stato da noi pubblicato su rivista impattata dopo revisione di tre revisori indipendenti (*), e ad oggi nessuna lettera di critica è arrivata alla stessa rivista;

3) al di la dei titoli più o meno roboanti dati dai giornali, spesso non corrispondenti a quanto poi riportato tra virgolette, e non considerando alcune obiezioni sinceramente risibili su errori di battitura o mancanza di etichette in qualche figura, si evince che Iss “raccomanda che questo tipo di indagine epidemiologia (la nostra) sia utilizzata come tipo principale di indagine sul territorio, previa miglioramento della metodologia di valutazione dell’esposizione”. Al proposito, puntualizzo che noi stessi avevamo richiamato l’assenza di dati (esempio sulle emissioni fuggitive intorno all’impianto) che permetterebbero di arricchire l’esposizione, probabilmente peggiorandone il giudizio per le fasce di popolazione residenti in aree limitrofe l’impianto.


4) dal punto di vista scientifico quindi siamo aperti al confronto su piani e in sedi opportune, in grado di andare a fondo su quanto è già chiaro e quanto deve essere ulteriormente chiarito.
Con la speranza che in futuro si possa avere una comunicazione che per tempi e modi sia più appropriata e rispondente ai bisogni delle istituzioni e dei cittadini.

Fabrizio Bianchi

(*) Minichilli F, Bianchi F, Ancona C, Cervino M, De Gennaro G, Mangia C, Santoro M, Bustaffa E; Gruppo di lavoro. Residential cohort study on mortality and hospitalization in Viggiano and Grumento Nova Municipalities in the framework of HIA in Val d’Agri (Basilicata Region, Southern Italy).Epidemiol Prev. 2018 Jan-Feb;42(1):20-33. doi: 10.19191/EP18.1.P020.012. free article.

I Comuni di Viggiano e Grumento Nova ritengono infine che data la delicatezza dei temi trattati, sarebbe opportuno che tutti ci accostassimo a talune problematiche con il massimo rispetto dei cittadini di Viggiano e Grumento Nova, utenti finali dello studio oltre che “finanziatori” dello stesso. Titolare un articolo senza approfondire la fonte per il gusto di vendere qualche decina di copie in più, non aiuta quella straordinaria ricerca della verità che i Giornalisti compiono quotidianamente, ma serve, ahinoi, a fomentare solo confusione nei lettori e disincanto verso ogni Istituzione.

Michele Montone Presidente della Commissione VIS

CLICCA QUI
Close