Primo PianoVal d'Agri vista dal drone

(VIDEO) – La trebbiatura in Val d’Agri vista dal drone


Non si può non pensare a come è diversa la mietitura e la trebbiatura oggi rispetto a quella del secolo scorso. Fino all’ ‘800 si falciava a mano e la mietitura richiedeva un ingente sforzo di uomini ed energie, al caldo sotto il sole. Cominciava di buon mattino e i contadini si concedevano solo una pausa all’ora di pranzo quando consumavano il pasto all’aperto.

Si passava poi alla trebbiatura, un lavoro in cui era richiesto lo sforzo di tutta la famiglia di contadini: si percuoteva manualmente il grano per separare i granelli dalla spiga. I nostri nonni ancora possono raccontarci tutto questo.

Solo nei primi decenni del ‘900 queste operazioni cominciarono ad essere supportate da macchinari: mietitrici e trebbiatrici.

Oggi, grazie alla tecnologia, anche il lavoro agricolo si sta trasformando. Il contadino non è più quello che a testa bassa lavora il campo, ma enormi e tecnologiche mieti-trebbie di ultima generazione hanno velocizzato e trasformato l’attività di raccolta.

Michele Tropiano con il suo drone è andato in campo per seguire queste operazioni da vicino. Il video seguente documenta tutto questo.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

error: Contenuto Protetto !!
Close
Close
WhatsApp SEGNALA UNA NOTIZIA