Primo PianoCronache

Viabilità: forti disagi sulla Sp11 ter che collega Spinoso con la SS 598

Il maltempo delle ultime ore ha colpito gravemente la viabilità anche in alcune zone della Val d’agri.

In particolar modo, l’Amministrazione comunale di Spinoso, segnala il crollo di un grosso albero che ha ostruito entrambi i sensi di marcia dell’ SP11ter, a poche centinaia di metri dalla Casa di Guardia dell’EIPLI.

Sul posto sono intervenuti prontamente il Sindaco di Spinoso Lino De Luise, una pattuglia della Stazione dei Carabinieri di Montemurro ed il Centro Operativo Comunale di Protezione Civile.

Si è proceduto immediatamente agli interventi di messa in sicurezza della sede stradale (ora di nuovo percorribile.)

A margine dell’evento, il Sindaco De Luise ha  rilasciato la seguente dichiarazione:

“Come già accaduto in novembre, ogni qualvolta vi è un evento meteorologico intenso la strada va in crisi, dichiara il Sindaco, con cunette non pulite che trasformano la strada in una fiumara con colate di detriti e fango dalle scarpate. Le scarpate , ribadisco ancora una volta hanno bisogno di una manutenzione straordinaria sia per la presenza di specie vegetali con criticità statiche con un pericolo costante per i veicoli circolanti che nella regimentazione delle acque a monte delle scarpate oramai obsoleta e degradata.
E volevo ricordare che secondo la Direttiva PCM 8 luglio 2014 il Comune di Spinoso a brevissimo attiverà il Presidio Territoriale con uno stralcio speditivo del Piano Comunale di Protezione Civile per il rischio Idraulico/idrogeologico tenendo presente anche il rischio diga. La piena efficienza dell’ SP 11ter ne è il cardine come strada di comunicazione per la sponda dx della diga e per la Casa di Guardia con guardania idraulica h24. Ancora una volta tutto è andato bene senza danni a cose o persone ma non possiamo ancora attendere la messa in sicurezza di un’ arteria così importante. il Comune di Spinoso sta facendo lo sforzo massimo implementando un nuovo approccio anche culturale della difesa al dissesto idrogeologico preventivo che vorrei fosse lo stesso di altre Amministrazioni competenti alla gestione della strada in questione.”

 

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com