Sport

Val d’Agri: conclusa la gara di bocce “Memorial Vincenzo Trotta”

Si è concluso, domenica 27 maggio, il 5° Memorial Vincenzo Trotta, la gara di bocce a coppia organizzata dalla Bocciofila “Val d’Agri”, intitolata al compianto fondatore e sostenitore dell’associazione, scomparso alcuni anni fa.


La competizione è stata vinta da Demetrio Romanelli e Biagio Rigio della bocciofila “Valdianese” di Sassano (SA), dopo un’intensa finale contro Felice Rosa e Michele Maggio della “Montereale” di Potenza, ai quali è andato il secondo posto. Al terzo gradino del podio, Mario Luzzi e Alfonso Serafino della “De Gasperi” di Salerno e al quarto posto la coppia Giuseppe BlasiMarcello Giordano della “Val d’Agri”. Alla gara hanno concorso 24 formazioni, suddivise in 4 gironi, che hanno disputato incontri a terzine su 4 impianti provinciali: Montereale e Santa Maria di Potenza, Galaino di Marsico Nuovo e Trecchina.


Dopo gli incontri delle semifinali e della finale, svolte nel bocciodromo di Galaino, la premiazione dei vincitori è stata tenuta dai presidenti della bocciofila Val d’Agri, Nicola Bruno, del Comitato Fib Provinciale, Daniele Postiglione, e del Comitato Fib Regionale, Francesco Dente, alla presenza dei familiari di Vincenzo Trotta a cui sono state consegnate delle targhe ricordo.
Terminata questa gara, sono in programma ora da parte della bocciofila “Val d’Agri” diverse iniziative: una gara serale nel prossimo mese di giugno, la consueta gara promozionale “Lui, lei è il piccolo” organizzata in collaborazione con l’Auser di Viggiano e un girone amatoriale tra gli appassionati di bocce appartenenti alle associazioni di volontariato della Valle.

FONTE: FEDERBOCCE

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com