Cronache

Uno spacciatore posto ai domiciliari “esce” di casa e viene catturato dai Carabinieri a Venosa


Finito agli arresti domiciliari, durante un’operazione condotta dai Carabinieri, un uomo, destinatario di una misura cautelare a seguito di spaccio di sostanze stupefacenti, esce di casa, viene riacciuffato dai militari dell’Arma e arrestato per evasione. L’uomo è stato sorpreso nel centro cittadino dal Nucleo Operativo e Radiomobile di Venosa, in provincia di Potenza, guidati dal Capitano Alessandro Vergine, durante un servizio di controllo del territorio. 

di Rocco Becce robexdj@gmail.com

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com