Unibas: “Open day smart edition” e “Hackathon” per rilanciare il turismo lucano

L’Università della Basilicata, come ogni anno, promuove un momento di dialogo e di informazione dedicato alle future matricole, con incontri di orientamento in vista delle iscrizioni al prossimo anno accademico: quest’anno, replicando quanto già fatto per le lezioni a distanza, Unibas invita gli studenti delle scuole superiori a visitare on-line le strutture universitarie durante gli “Open day smart edition”, un ciclo di appuntamenti in diretta video – sui canali Facebook e Youtube dell’Ateneo – in cui i Dipartimenti e le Scuole incontreranno i ragazzi per spiegare loro la vita accademica e le strutture a disposizione degli iscritti.

Il primo appuntamento si svolgerà domani, martedì 26 maggio 2020, con i docenti del Dipartimento di Scienze umane (Disu), dalle ore 16. Il calendario continua il 3 giugno, dalle ore 16, con il Dipartimento delle Culture europee e del Mediterraneo (Dicem), il 4 giugno con la Scuola di Ingegneria (ore 16), il 5 giugno alle 16 con il Dipartimento di matematica, informatica ed economia (Dimie), e alle 18.15 con il Dipartimento di Scienze (Dis). Il programma si concluderà il 9 giugno, dalle ore 16, con la Scuola di Scienze agrarie, forestali, alimentari e ambientali.

In diretta video, le future matricole potranno ascoltare dettagli su programmi e corsi, e su come l’Unibas ha affrontato il lockdown e le lezioni a distanza, sui laboratori, sulle modalità di iscrizione e su tutte le attività che normalmente si svolgono nel corso di un anno accademico. “Vogliamo spiegare a tutti gli studenti che stanno scegliendo l’Università in cui iscriversi il prossimo anno – ha detto la Rettrice, Aurelia Sole – quanto il nostro Ateneo sia cresciuto in questi anni, quanto sia ‘accogliente’ per gli studenti, mai considerati come un numero, ma sempre invitati ad essere parte di una comunità, e su come le strutture di Ateneo si siano organizzate per affrontare le restrizioni dovute alla pandemia. Non solo la nostra offerta didattica è di grande qualità, ma è anche ‘a portata di mano’ per i ragazzi e le loro famiglie.  E possono scoprirlo seguendo gli appuntamenti che iniziano il 26 maggio”. Tutte le informazioni sono pubblicate sul sito istituzionale di Ateneo, al link: http://portale.unibas.it/site/home/in-primo-piano/articolo8056.html

 

Primo Online Hackathon, promosso dal CLabUnibas dell’Università degli Studi della Basilicata:

48 ore non stop per proporre agli attori dell’ecosistema turistico lucano possibili soluzioni  in risposta alle sfide individuate nella fase 1 del transformalab e pubblicate nel report “LE SFIDE DEL TURISMO LUCANO PER DISEGNARE UN NUOVO FUTURO DI SUCCESSO”.

Mentor, docenti, esperti, tecnici, operatori turistici, imprenditori, studenti, appassionati, turisti, a lavoro insieme  per il rilancio del turismo lucano!

Contribuisci a creare valore e disegnare il futuro del turismo Lucano, iscriviti entro il 31 maggio.

https://www.transformalab.com/hackathon

La ripresa del turismo, ripartiamo dalla Basilicata

 

Potrebbe interessarti
Articoli correlati
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
RICEVI GRATIS LE NOSTRE NOTIZIE