Primo PianoSocietà e Cultura

Unibas: attivato nuovo Corso di Laurea Triennale in Scienze Geologiche Ambientali




A partire dall’anno accademico 2022/23, presso l’Università degli studi della Basilicata è attivato il nuovo Corso di Laurea Triennale in Scienze Geologiche Ambientali. La nuova laurea triennale, oltre a fornire una solida preparazione di base nelle Scienze della Terra, prevede anche l’acquisizione delle competenze adatte all’applicazione delle geoscienze a tematiche di tipo ambientale. Il territorio della Basilicata, diffusamente interessato dal dissesto idrogeologico, soggetto a un elevato rischio sismico e ricco di importanti risorse naturali, richiede il costante intervento del geologo per prevenire i rischi naturali e mitigare le problematiche ambientali derivanti dalle attività umane. Inoltre, grazie alla varietà geologica, il territorio lucano può essere considerato un vero e proprio “laboratorio naturale”, perfettamente adatto allo svolgimento di esercitazioni sul terreno in diversi campi delle Scienze della Terra. Il nuovo corso di laurea risponde quindi alle nuove esigenze della società e del mondo del lavoro, in cui lo sviluppo sostenibile e la transizione ecologica devono essere coniugati all’attenzione verso l’ambiente e il territorio. L’importanza delle attività di carattere interdisciplinare svolte sul terreno permette agli studenti di acquisire i metodi e le applicazioni adatte allo studio geologico ambientale di un territorio e forniscono abilità, quali la cartografia geologica e geotematica, particolarmente richieste in ambito professionale. Queste abilità sono integrate dall’applicazione di tecnologie informatiche e da analisi di laboratorio, che permettono di acquisire competenze multidisciplinari tali da rendere la figura del laureato adattabile a diversi contesti lavorativi. La naturale prosecuzione della Laurea Triennale in Scienze Geologiche Ambientali è poi la Laurea Magistrale in Geologia, Ambiente e Rischi, recentemente attivata nell’Università della Basilicata. Si tratta di un percorso didattico che permette di approfondire l’analisi dei rischi geo-ambientali quali il rischio sismico, il rischio vulcanico e il dissesto idrogeologico, e comprende anche lo studio dell’impatto dello sfruttamento delle georisorse e il monitoraggio geo-ambientale. La Laurea Magistrale prepara così figure professionali esperte nella diagnosi del rischio geologico e nella soluzione di problemi territoriali e ambientali, operando scelte sostenibili da un punto di vista ambientale ed economico a supporto di enti e organizzazioni pubbliche e private. L’intero percorso di studi può essere completato da Master di I e II livello, attivi nell’Unibas, che facilitano l’inserimento dei neolaureati in aziende del comparto energetico e ambientale.

Articoli correlati

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com