Cronache

Un uomo arrestato dalla Polizia di Stato per maltrattamenti in famiglia

Dopo diverse assenze a scuola, la Polizia di Stato del Commissariato P.S. di Melfi, in provincia di Potenza, ha scoperto un caso di maltrattamenti in famiglia che si protraevano da anni.

Brutali minacce, privazioni e umiliazioni da parte del padre padrone che hanno portato ad indagare e scoprirlo il personale del Commissariato della città Federiciana che hanno iniziato ad indagare a seguito delle strane assenze dalle lezioni segnalate dall’Istituto scolastico frequentato dai figli minori.

Il personale operante, nel corso delle indagini, ha accertato che l’uomo manesco, di Melfi, con le sue condotte maltrattanti aveva ingenerato nei figli, seguiti da tempo dai servizi sociali del Comune, un perdurante stato di ansia e avevano anche tentato la fuga da casa.

La delicata attività d’indagine svolta dalla Polizia di Stato con l’impiego di unità specializzate, ha consentito di portare alla luce gli orrori vissuti dai ragazzini, mentre l’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso una struttura di accoglienza e la madre dei ragazzini che assisteva alle violenze è stata, invece, indagata.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Adblock Detected

Attiva gli annunci per continuare a visitare il sito.
RICEVI GRATIS LE NEWS