Primo PianoSocietà e Cultura

Un sogno che diventa realtà: apre il Grande Parco Natatorio di Viggiano (I VIDEO)

Il taglio del nastro del Grande Parco Natatorio Viggiano si è tradotto in un vero e proprio happening: il Primo Cittadino di Viggiano, Amedeo Cicala, nella mattinata di oggi, 9 dicembre 2017, ha inaugurato la grande piscina comunale con un bel tuffo.

Una originale e informale cerimonia, per festeggiare un risultato importante e sicuramente molto atteso dai cittadini dell’area, che hanno partecipato numerosi all’evento, insieme ai tanti curiosi, appassionati, agli sportivi e alla guest star Filippo Magnini, bicampione mondiale stileliberista, il quale si è dichiarato orgoglioso e soddisfatto dell’invito, spiegando ai microfoni come la nascita di un centro natatorio di alto livello come quello viggianese sia “un primo passo per la creazione di futuri campioni di nuoto”.

Entrato nella top of the list dei centri sportivi della Basilicata, unico nel suo genere, Il Grande Parco Natatorio Viggiano, pensato trent’anni fa, oggi è un sogno che si realizza – spiega Cicala –  completato in cinque anni e costato 5 milioni di euro. Non una semplice piscina, ma una struttura polivalente dotata di ogni confort per gli amanti dello sport, del relax e del benessere: un complesso di cinque vasche, di cui 1 semi-olimpionica da 25 metri con 5 corsie, 1 neonatale, 1 ad uso anche per i corsi acquagym e hidrobike e 1 riabilitativa.

La struttura ospiterà, a partire da lunedì, attività di scuola-nuoto, nuoto agonistico e pallanuoto, con l’importante riferimento riservato all’avvio di un campionato per la categoria under 13 della Val d’Agri, quest’ultima una vera e propria novità per l’area Val D’Agri. Corsi ad hoc anche per gli amanti del fitness, del body tone e del body work out e la possibilità di praticare importanti percorsi terapeutici e l’idromassaggio. Proprio per la giornata di lunedì 11 dicembre, dalle 14.00 alle 20.00, è prevista l’attivazione della formula ‘open day’, ossia la possibilità dei visitatori di poter provare tutte le attività in programma.

Il Grande Parco Natatorio Viggiano si candida a diventare un polo di riferimento di una vasta area di circa 40.000 abitanti, che si estende dalla Valle dell’Agri a quella del Sauro. Come ha ben spiegato il Sindaco Cicala – l’obiettivo per Viggiano è la creazione di una “cittadella dello sport”, in grado di garantire una qualità di vita migliore. Un trampolino di lancio, dunque, per ripensare a questo luogo come nuova cittadella del benessere.

Il nuovo centro sarà aperto nei seguenti orari: lunedì – giovedì: dalle 9.40 alle 22.00; martedì – mercoledì – venerdì: dalle 16.00 alle 18.00 (scuola nuoto bambini) fino alle 22.00 (per gli adulti); sabato: 9.40 – 18.30 (scuola nuoto bambini);

Interviste di Elisa Casaletto

Articolo di Michela Castelluccio

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

EMERGENZA Covid-19
in Val d'Agri

X

Adblock Detected

Attiva gli annunci per continuare a visitare il sito.
RICEVI GRATIS LE NEWS