Cronache

Truffe online, una persona denunciata dalla polizia di Melfi


In Basilicata, in provincia di Potenza, il personale della Polizia di Stato del Commissariato di Melfi, ha denunciato per il reato di truffa, un uomo di 55 anni, già noto alle forze dell’ordine per altri precedenti di questo tipo, oltre a reati contro il patrimonio, residente in Puglia, nella provincia di Lecce, per fatti che risalgono allo scorso mese di luglio, quando, una donna della città federiciana, dopo essersi collegata sul sito online “subito.it“, notava un’inserzione relativa all’affitto di una casa vacanza nella provincia pugliese. Dopo alcune trattative, la stessa si accordava con l’inserzionista, inviandogli un anticipo della somma pattuita, tramite un bonifico bancario, ma amara è stata la sorpresa per la donna e la sua famiglia quando, arrivati sul posto si sono accorti che l’abitazione, ripresa nelle numerose foto che la donna aveva ricevuto al momento della trattativa, non esisteva.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com