Eventi in Basilicata

A Tramutola giornata studio dedicata all’illustre Maestro “Vincenzo Ferroni”

Il prossimo 17 febbraio, Tramutola ricorderà il Maestro Vincenzo Ferrroni, suo illustre concittadino, nel 160^ anniversario della nascita.

Lo evidenzia in una nota l’Assessore Comunale alla Cultura, Anna Maria Grieco.

Vincenzo Ferroni fu compositore e anche rinomato docente presso il Conservatorio di Parigi dal 1876 al 1883, dove ebbe come allievi numerosi musicisti classici dell’ottocento e novecento italiano.

Nel 1885 vinse, su 613 concorrenti, il concorso musicale internazionale del quotidiano Le Figaro, con l’Hymne d’un pâtre lydien; da questo momento in poi si dedicò attivamente e con successo alla composizione.

Nel 1888 tornò in Italia e ottenne, per concorso, il posto di insegnante di composizione al Conservatorio “G. Verdi” di Milano, del quale fu anche vicedirettore per ventiquattro anni e per alcuni mesi anche direttore.

Nel 1889, partecipò ad un concorso musicale organizzato da Edoardo Sonzogno, vincendo il terzo premio con la composizione Rudello, preceduto da Cavalleria rusticana di Pietro Mascagni e Labilia di Nicola Spinelli.

Fu anche compositore di sinfonie, liriche, musica sacra e da camera. La sinfonia Ariosto e il quartetto in sol maggiore furono premiati a Bruxelles nel 1913; la Suite romantica, diretta da Giuseppe Martucci, fu eseguita alla Scala di Milano il 4 maggio 1890.

Il ricco programma della giornata prevede l’apertura presso la sede comunale, alle ore 17:30, di una mostra documentale sull’insigne Maestro che resterà aperta al pubblico anche nei giorni successivi.

In Piazza Guarini, ove in passato vi era la casa natia, alle 18:00 si scoprirà e benedirà una lapide a lui dedicata.

Alle 18:15 presso il Centro Sociale “2000 Pace e Speranza” sarà ricordata la figura dell’insigne maestro con interventi del Sindaco di Tramutola – Francesco Carile, della Prof.ssa Maria Rosaria Apicella – Presidente del locale circolo “ Ferroni”, del Maestro Pasquale Menchise, dell’Ing. Francesco Mazziotta e del Prof. Santino G. Bonsera – Presidente del Circolo Culturale Silvio Spaventa Filippi di Potenza.

A far rivivere l’opera del Maestro Ferroni, conclude l’Assessore Grieco, saranno Paola Guarino al pianoforte, Carmine Viggiano al violino e la soprano Maria Cristina Mecca che eseguiranno brani tratti dal vasto repertorio del compositore.

Appuntamento, dunque, a Tramutola il prossimo 17 febbraio.

 

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Adblock Detected

Attiva gli annunci per continuare a visitare il sito.
RICEVI GRATIS LE NEWS