Cronache

Tragedia familiare a Melfi, uccide la moglie e poi si toglie la vita

Erano sposati dallo scorso autunno Antonio Girardi e Maryna Novozhylova, trovati morti questa mattina a Melfi, in provincia di Potenza. Secondo gli inquirenti l’ipotesi più accredita è che l’uomo avrebbe prima sparato alla giovane moglie e poi si sarebbe tolto la vita.

Antonio 33 anni lavorava come guardia giurata e avrebbe dovuto terminare il proprio turno di lavoro alle 6, ma era andato via prima. Circostanza, stando alle prime informazioni, che avrebbe insospettito i colleghi al punto da farli recare nei pressi dell’abitazione in cui viveva la coppia e dove avrebbero notato l’auto dell’uomo parcheggiata in strada.

Ad allertare le forze dell’ordine sarebbe stato un vicino della coppia che poco dopo le 7 ha sentito degli spari provenire dall’abitazione di Antonio e Maryna.
 Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Comando provinciale di Potenza e il magistrato di turno della Procura che hanno avviato i necessari accertamenti per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti.

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Adblock Detected

Attiva gli annunci per continuare a visitare il sito.
RICEVI GRATIS LE NEWS