Petrolio in Val d'Agri e Valle del Sauro

Tempa Rossa, primi appalti alle aziende lucane


Aggiudicata la prima gara d’appalto assegnata da Total per l’impianto estrattivo di Tempa Rossa. Ad annunciarlo la stessa compagnia francese, che oggi ha incontrato i sindaci dell’area estrattiva e alcuni rappresentanti sindacali.
Ad occuparsi di sollevamento e logistica al centro olio della Valle del Sauro, da ora in poi sarà una associazione temporanea di imprese. Le 3 aziende che si sono aggiudicate l’appalto sono tutte del territorio e sono la Ingegno, la Edil Carone e la Nolitalia. Una ventina in tutto, i lavoratori, “per il 90% circa – precisa la compagnia petrolifera – provenienti dai comuni della concessione Gorgoglione”.
Dunque una prima risposta dopo la firma del protocollo di intesa per la trasparenza e per la valorizzazione dell’occupazione, e dopo le polemiche e la richieste di un maggior coinvolgimento dei lavoratori e delle imprese locali, dopo la messa in esercizio dell’impianto.

Prossimo passo annunciato da Total, il miglioramento della piattaforma nata per il ricollocamento dei lavoratori impegnati nella costruzione del centro olio.
Annunciata anche la volontà di favorire lo sviluppo di attività non connesse al petrolio, tra cui la realizzazione di un centro di eccellenza per droni nell’area di Stigliano con un investimento stimato di circa tre milioni di euro.

FONTE: TGRBASILICATA

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com