Petrolio in Val d'Agri e Valle del Sauro

Tempa Rossa: contratto a tempo indeterminato per 28 tecnici lucani del Centro Olio


Total E&P Italia annuncia la trasformazione per 28 tecnici del Centro Olio del contratto di impiego da determinato a indeterminato, a seguito di un percorso culminato con l’ottenimento del certificato di “Upstream Operator Training” rilasciato da Oleum, il Centro di formazione di mestieri tecnici del Petrolio del gruppo Total.

Delle 28 risorse, tutte lucane, 18 hanno avuto precedenti esperienze lavorative sul sito Tempa Rossa nella fase di costruzione.

Il percorso, svoltosi dal 3 febbraio 2020 al 29 gennaio 2021, ha visto un’alternanza tra formazione in aula in ambito sicurezza, ambiente, corsi specifici sull’impianto e sul processo di Tempa Rossa, e un periodo di formazione pratica direttamente sul sito produttivo di Tempa Rossa. Tutti i moduli del corso hanno visto una valutazione finale dei partecipanti. A seguito della pandemia da COVID-19, al fine di non interrompere l’attività di formazione, alcuni corsi sono stati trasformati in corsi a distanza, con ottimi risultati sia nell’apprendimento che nella valutazione degli stessi partecipanti.

Il corso si è concluso con una fase di valutazione finale che ha visto impegnati gli interessati in un esame tecnico scritto e un esame orale su argomenti tecnici relativi al processo e alle procedure in vigore sul Centro Olio Tempa Rossa.

Le valutazioni finali si sono svolte tra il 14 e il 21 gennaio con ottimi risultati globali, dimostrando una piena comprensione e una buona padronanza degli argomenti trattati.

I 28 tecnici sono inseriti e distribuiti, dal 1° marzo, tra la Direzione Produzione, il Dipartimento Manutenzione e la Direzione HSE (Health, Safety & Environment) per la gestione dell’impianto, contribuendo a garantire insieme a Total lo svolgimento di tutte le attività in conformità con i principali valori aziendali: la Sicurezza e la tutela dell’Ambiente.

 

Intanto dai controlli ARPAB: “malgrado la riduzione della produzione, la compagnia Total reiteri la violazione delle prescrizioni AIA con emissioni in atmosfera decisamente superiori ai limiti di legge“.

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com